ingredienti
  • Ricciola 2 tranci
  • Pomodorini qb • 20 kcal
  • Salvia 1 rametto • 79 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Pinoli 60 gr • 595 kcal
  • Olio extravergine di oliva qb • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ricciola al cartoccio è un secondo incredibilmente semplice e veloce. Si condiscono i filetti di ricciola e si chiudono nella carta da forno, da qui il nome “al cartoccio”. Una ricetta di pesce molto gustosa che richiede solo pochi minuti di preparazione e cottura. Se avete poco tempo a disposizione per cucinare questo è un piatto che non potete perdere.

Come fare la ricciola al cartoccio

Prendete i tranci di ricciola e posizionateli in una teglia foderata con la carta forno (1). Condite con un filo di olio (2). Lavate bene i pomodori sotto l’acqua corrente e tagliateli a fette sottili (3).

Aggiungete i pomodori nella teglia insieme alla ricciola, copritela e mettetela da parte per qualche minuto (4). Tostate i pinoli in una padella antiaderente per qualche minuto in modo che il loro profumo si sprigioni completamente (5). Quando sono pronti, versateli quindi sui tranci di pesce (6).

Prendete uno spicchio d’aglio, sbucciatelo e tagliatelo a fette sottili (7). Riponetelo nella teglia sia sulla ricciola che sui pomodori (8). Condite con qualche fogliolina di salvia, aggiustate di sale e chiudete la carta da forno in modo da formare il cartoccio (9). Lasciate marinare in frigorifero per circa un’ora. Infornate il pesce a 180° per circa 15 minuti e servite la ricciola al cartoccio su un piatto da portata.

Varianti

Ricciola al forno al limone

La carne della ricciola è delicata e si presta a diversi tipi di preparazioni e condimenti. Un altro modo per esaltare il profumo di questo delizioso pesce è condirla con il limone. Posizionate i tranci di ricciola in una teglia adatta alla cottura in forno, condite con olio e sale. In una padella antiaderente tostate leggermente i pinoli e uniteli al pesce. Aggiungete qualche foglia di salvia alla carne e un pugno di olive taggiasche denocciolate. Con un coltello a lama liscia tagliate un limone a fette molto sottili e posizionatele su tutta la superficie della ricciola. Lasciate marinare per circa un’ora e poi infornate a 180° per circa 15 minuti.