ingredienti
  • Carne trita di bovino 400 gr • 130 kcal
  • Burro 20 gr • 750 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 750 kcal
  • Sedano 1 gambo • 661 kcal
  • Cipolla 150 gr • 26 kcal
  • Vino bianco 80 ml • 79 kcal
  • Brodo di carne 200 ml • 661 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il ragù bianco è un sugo a base di carne trita cotto lentamente insieme al brodo lasciando soffriggere cipolla e sedano e poi sfumato con il vino che rende questa preparazione ideale per primi piatti  con pasta di grano o all'uovo o anche semplicemente accompagnato con pane tostato o crostini.

Tagliate la cipolla insieme al sedano in cubetti delle stesse dimensioni (1). Nel frattempo in una pentola antiaderente e dal fondo spesso scaldate a fuoco medio-basso due cucchiai di olio extravergine d'oliva insieme ad una noce di burro (2). Aggiungete il sedano e la cipolla ed iniziate a rosolare aumentando la fiamma e portandola a livello medio. Proseguite la cottura per circa 2 minuti (3).

Aggiungete la carne trita separandola appena con le dita nell'aggiungerla e distribuendola sul fondo della pentola ed iniziate a rosolare la carne per circa 3 minuti (4). Una volta che la carne si sarà rosolata assumendo il caratteristico colore bruno aggiungete il brodo e proseguite la cottura lasciandolo sfumare e mescolando di tanto in tanto (5). Aspettate che l'alcol sia evaporato completamente e aggiungete il brodo e proseguite la cottura a fuoco basso per circa 45 minuti. Aggiungete di tanto in tanto un mestolo di brodo e lasciatelo assorbire ogni volta, aggiustando di sale e pepe solo a fine cottura e servire con della pasta, pane tostato o crostini (6).

Consigli di preparazione

Preparare il ragù bianco non richiede molti ingredienti ma sarà comunque bene seguire qualche piccolo accorgimento per ottenere un sugo ben amalgamato e gustoso:

  • Tagliate finemente il sedano e la cipolla ottenendo cubetti della stessa grandezza in modo che la cottura sia uniforme.
  • Scaldate l'olio ed il burro a fuoco medio-basso in modo da sciogliere quest'ultimo senza bruciarlo.
  • Aumentate la fiamma dopo aver aggiunto sedano e cipolla e rosolate per circa due minuti mescolando spesso.
  • Separate leggermente con le dita la carne trita nell'aggiungerla alla pentola, quindi lasciate rosolare mescolando di tanto in tanto per cuocere su tutti i lati separando al tempo stesso la carne trita.
  • Aggiungete il vino e lasciate evaporare completamente l'alcol in modo che la carne non ne prenda il sapore.
  • Aggiungete di volta in volta il brodo in modo da lasciar assorbire gradatamente i liquidi alla carne insaporendosi.

Conservazione

Potete conservare il ragù bianco fino a 3 giorni coprendo con pellicola alimentare e riponendolo in frigorifero.