ingredienti
  • Quinoa 200 gr • 372 kcal
  • Spinaci novelli in foglie 100 gr • 24 kcal
  • Rucola 50 gr • 16 kcal
  • Basilico fresco 50 gr
  • Olio extravergine d’oliva 4-5 cucchiai • 21 kcal
  • Gherigli di noci 50 gr
  • Olio di semi di lino 1 cucchiaio
  • Pomodori secchi 150 gr • 227 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La quinoa con spinaci e pomodori secchi è un primo piatto gustoso e facile da preparare, ideale per uno sfizioso pranzo estivo. La quinoa è un alimento ricco di proteine di qualità, Omega 3 ed è privo di glutine. Si utilizza in grani e può essere una valida e salutare alternativa a cereali come riso o cous cous  In questa ricetta la quinoa sarà arricchita con l'aggiunta di pesto di spinaci e pomodori secchi, per realizzare una pietanza nutriente, da preparare in poco tempo.

Come preparare la quinoa con spinaci e pomodori secchi

Mettete la quinoa in un colino e sciacquatela bene con abbondante acqua fredda. Cuocetela poi in acqua salata, in quantità doppia rispetto alla quinoa, e coprite il tutto con un coperchio, facendo cuocere a fuoco lento finché l’acqua non sarà riassorbita: occorreranno circa 15 minuti. Preparate ora il pesto: lavate la rucola, il basilico e gli spinaci, lasciando alcune foglie da parte, e inseriteli nel mixer con le noci, l'olio evo, sale e pepe e tritate. Unite alla fine l'olio di semi di lino. Aggiungete il pesto alla quinoa ormai fredda, unite i pomodori secchi tagliati a striscioline, gli spinaci in foglie e servite freddo.

Consigli

Ricordate di lavare bene la quinoa prima di utilizzarla: si tratta di un'operazione fondamentele per eliminare eventuali residui di saponina, sostanza presente nella pianta, e che può conferire alla quinoa un sapore più amaro.

Per la preparazione di questa ricetta utilizzate gli spinaci piccoli e teneri, ideali per essere consumati crudi.

Potete aggiungere al pesto di spinaci anche 30 gr di semi di canapa decorticati, per rendere il condimento

In alternativa potete preparare la quinoa con melanzane, feta e spinaci, un piatto unico saporito e nutriente ideale per l'estate.

Varianti

Se volete realizzare una ricetta ancora più veloce, utilizzate solo gli spinaci in foglie: una volta cotta la quinoa, fatela raffreddare e sgranatela con una forchetta. Nel frattempo lavate gli spinaci, fateli sgocciolare e tagliateli. Uniteli poi alla quinoa con succo di limone, menta tritata, olio evo e aceto. Aggiungete sale e pepe, mescolate e servite.

Conservazione

Potete conservare la quinoa con spinaci e pomodori secchi in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.