ingredienti
  • Pasta brisée una sfoglia di 24 cm
  • Fagiolini 400g
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Panna 150ml • 335 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50g • 21 kcal
  • Scamorza a fette 8 fette
  • Formaggio asiago q.b. • 378 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La quiche di fagiolini è un rustico alle verdure semplice e veloce da preparare. Una torta salata farcita con formaggi, uova e fagiolini perfetta per un pic nic o una scampagnata con amici, ottima sia appena sfornata che fredda. La quiche è una preparazione tipica della cucina francese, una ricetta semplice in cui uno scrigno di pasta brisèe può essere farcito con funghi, pancetta, verdure e chi più ne ha più ne metta! La quiche inoltre è un'ottima ricetta svuota frigo che vi permette di riutilizzare numerosi ingredienti: un rustico goloso, decisamente nutriente che conquisterà grandi e piccini, cosa aspettate? Seguite la ricetta!

Come preparare la quiche di fagiolini

Pulite i fagiolini, eliminate le estremità (1) e fateli bollire per dieci minuti in acqua leggermente salata, scolateli , tagliateli in pezzi più piccoli e fateli raffreddare (2). In una terrina aprite le uova, unite la panna ed il parmigiano e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo (3).

Prendete uno stampo per dolci da 24 centimetri ed adagiate la pasta brisèe (4), sul fondo sistemate la provola dolce a fette e il formaggio tipo asiago tagliato a dadini (5). Unite i fagiolini sulla base di provola formando uno strato omogeneo. In ultimo ricoprite il tutto con il composto di uova e panna (6). Arricciate leggermente i bordi della pasta brisèe e infornate per 45 minuti a 190 gradi. La vostra quiche sarà pronta quando inizierà a dorarsi in superficie. Tiratela via dal forno e fatela intiepidire per 10 minuti prima di tagliarla e servirla.

Consigli

Se lo preferite, potete preparare una pasta brisèe in casa così da dare maggiore gusto alla ricetta.

Per farcire la vostra quiche non c'è limite alla fantasia: potete aggiungere del formaggio groviera o se volete aggiungere un pizzico di sapore in più anche del prosciutto cotto tagliato a listarelle o a dadini.

Potete sostituire la panna da cucina con della ricotta fresca ben sgocciolata.

Varianti

La quiche è una torta salata che piace sempre a tutti e noi l'abbiamo amata da subito provandone numerose varianti: dalla classica quiche lorraine con pancetta e formaggio alla versione vegetariana con sole verdure passando per una alternativa quiche con salmone e asparagi. Naturalmente il consiglio è di provarle tutte!

Conservazione

Potete conservare la vostra quiche per 3 giorni in luogo asciutto e lontano da fonti di calore.