Lasagna, pasta al forno, bianca, rossa o vegan: preparare un primo piatto al forno è sempre un'ottima idea e le possibilità sono davvero infinite! Che siano per un pranzo in famiglia o per un'occasione speciale da condividere con i vostri amici, i primi piatti al forno riempiono la casa di profumo e soprattutto fanno felici proprio tutti! Dimenticate i soliti primi piatti, oggi ve ne proponiamo 10 che vi lasceranno senza parole per gusto e semplicità, provatele tutte e diteci qual è la vostra preferita!

I 10 migliori primi piatti al forno da preparare la sera prima

Pasta alla norma al forno

Un primo piatto che non ha rivali: cremosa, saporita e semplice da preparare, la pasta alla norma al forno è un piatto davvero unico. Fate soffriggere le melanzane tagliate a cubetti in padella con olio evo, una volta dorate tiratele via con una schiumarola e lasciatele su un piatto ricoperto con un foglio di carta assorbente. Nella stessa padella fate dorare uno spicchio di aglio, aggiungete i pomodori pelati, aggiustate di sale e pepe e portate a cottura a fiamma dolce. Una volta cotto il sugo, unitevi le melanzane. Cuocete la pasta in acqua leggermente salata e scolatela al dente, versatela nella padella con il sugo e mescolate delicatamente così da amalgamare bene la pasta ed il condimento. Versate il tutto in una pirofila, coprite con uno strato abbondante di ricotta salata grattugiata ed infornate per 10 minuti in modalità grill a 180 gradi.

Pasticcio di maccheroni con formaggio e besciamella

Un primo piatto in bianco cremoso e pronto in pochissimo tempo, il pasticcio di maccheroni con formaggio e besciamella è il piatto giusto per i più golosi! Preparate la besciamella e tenetela da parte. Tagliate il formaggio emmental a tocchetti. Cuocete la pasta in acqua leggermente salata e scolatela al dente. Versatela in una pirofila, conditela con la besciamella, il parmigiano, il formaggio Emmental, un pizzico di sale e pepe e mescolate. Coprite con una spolverata di parmigiano e qualche noce di burro e cuocete in forno per 20 minuti a 180 gradi cambiando in modalità grill per gli ultimi 10 minuti!

Lasagne vegan

Un'alternativa gustosa, ricca di sapore e davvero sfiziosa: la lasagna vegan non ha nulla da invidiare alla classica lasagna all'uovo. In un padella fate saltare i funghi insieme ad uno spicchio di aglio e un filo di olio evo mentre in una seconda più capiente cuocete insieme le carote, la cipolla bianca e i broccoletti puliti insieme ad un bicchiere di vino bianco. Nel frattempo preparate la besciamella vegan utilizzando del latte di soia, olio e sale. Unitene metà alle verdure e ai funghi e mescolate. Formate un primo strato di besciamella farcita in una pirofila e componete la vostra lasagna vegan alternandola con strati di pane carasau. Concludete con un ultimo strato della besciamella che avete tenuto da parte e infornate per 30 minuti a 180 gradi.

Pasta e zucca al forno

Un piatto che sa di autunno e che mette tutti d'accordo: la pasta e zucca al forno è semplice e davvero gustosa! Ecco come farla in poche mosse: preparate un brodo vegetale e tenetelo da parte. Pulite la zucca e tagliatela a pezzetti non troppo grandi. In un tegame fate dorare uno spicchio di aglio in un filo abbondante di olio evo, unite anche un rametto di rosmarino ed una foglia di salvia. Aggiungete la zucca. unite un pò di brodo e fate cuocere per 15 minuti a fiamma dolce. Nel frattempo preparate la besciamella, cuocete la pasta corta e scolatela al dente. Frullate metà della zucca in un mixer con un pizzico di sale ed un mestolo di brodo. Condite la pasta con la crema di zucca, unite il caciocavallo a pezzetti, il parmigiano grattugiato ed un pizzico di pepe. Formate un primo strato di besciamella in una pirofila ed unite un primo strato di pasta. Continuate fino a terminare gli ingredienti, spolverate con del parmigiano e cuocete in forno già caldo a 200 gradi per 15 minuti. Sfornate non appena si sarà formata la crosticina in superficie e fate riposare per 5 minuti prima di servire.

Cannelloni ricotta e spinaci

Un grande classico della nostra cucina in versione vegetariana, i cannelloni con ricotta e spinaci si riconoscono per una caratteristica: uno tira l'altro! Preparate la pasta all'uovo seguendo la nostra ricetta e fatela riposare per un'ora. Nel frattempo cuocete gli spinaci puliti in padella con un filo di olio fino a quando si saranno ammorbiditi. Tagliuzzateli e metteteli in una ciotola, unite la ricotta, un pizzico di pepe e del parmigiano grattugiato e mescolate cosi da ottenere un composto cremoso e omogeneo. Riprendete la pasta e stendetela ricavandone dei quadrati di circa 8/10 centimetri. Cuocete le sfoglie di pasta per 30 secondi in acqua bollente, scolateli e trasferiteli su un canovaccio pulito. Mettete la crema di ricotta e spinaci in una sac-a-poche e disponete il ripieno lungo un lato di ogni sfoglia di pasta. Delicatamente con le mani arrotolate la sfoglia così da formare i cannelloni. Preparate la besciamella e disponetene un primo strato in una pirofila, sistemate quindi i cannelloni e ricopriteli con un secondo strato di besciamella ed infine uno di parmigiano grattugiato. Cuocete in forno già caldo per 15 minuti modalità grill a 180 gradi.

Lasagne ai carciofi

Una variante light e vegetariana delle classiche lasagne, davvero facile da preparare. Ecco come fare la lasagna ai carciofi: pulite i carciofi e fateli cuocere con un filo di olio evo in un padella antiaderente fino a quando non saranno morbidi, all'occorrenza aggiungete acqua calda a metà cottura. Una volta cotti eliminate i liquidi in eccesso e frullateli in un mixer. Preparate la besciamella e, una volta pronta, mischiatela alla purea di carciofi e formatene un primo strato alla base di una pirofila. Coprite con una sfoglia di pasta all'uovo e aggiungete un paio di noci di burro. Ripetete l'operazione formando 3 strati. Spolverate con il parmigiano grattugiato e infornate per 25 minuti a 160/180 gradi.

Conchiglioni ripieni

Preparate un leggero soffritto con sedano, carota e cipolla. Unti la salsa di pomodoro e cuocete a fiamma dolce per 20 minuti mescolando spesso. Nel frattempo preparate la vostra besciamella. Mondate e cuocete gli spinaci in acqua salata per pochi minuti, scolateli e strizzateli bene. Sminuzzateli e metteteli in una ciotola con un uovo, la ricotta, il parmigiano, un pizzico di sale e pepe e di noce moscata: mischiate il tutto, otterrete una crema omogenea. Cuocete i conchiglioni in acqua bollente, scolateli al dente e farciteli delicatamente con il ripieno di ricotta e spinaci. Disponeteli in una teglia precedentemente oleata. Mescolate la besciamella al sugo e ricoprite i cannelloni. Formate uno strato di parmigiano in superficie e cuocete per 20 minuti in forno già caldo a 200 gradi.

Lasagna cacio e pepe

Semplice e genuina, la lasagna cacio e pepe è davvero un ottimo piatto al forno, semplicissimo da preparare. La prima cosa da fare è preparare la besciamella; quindi cuocere le sfoglie di pasta secca per qualche minuto in acqua bollente. Strizzate bene la mozzarella e tagliatela a cubetti. Componete un primo strato di pasta formando una base, unite la mozzarella e la besciamella, quindi il pecorino ed una spolverata di pepe. Ripetete l'operazione fino a terminare gli ingredienti. Cuocete in forno per 20 minuti a 200 gradi modalità ventilata. Fate intiepidire la lasagna cacio e pepe per qualche minuto prima di servirla.

Lasagna bianca con zucchine e provola

Semplice e genuina, la lasagna bianca con verdure e provola è davvero sfiziosa. Preparate la besciamella e tenetela da parte. Lessate i piselli, pulitele carote e le zucchine e fatele saltare in padella con un filo di olio. Lessate gli spinaci e strizzateli bene. Tagliate nel frattempo la provola. Formate un primo strato di besciamella nella pirofila, coprite con gli spinaci, la besciamella, le sfoglie di pasta fresca e infine con i piselli e le verdure. Ripetete l'operazione formando più strati. Coprite con un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato e infornate per 30 minuti a 180 gradi.

Lasagne al salmone

lasagne salmone

Non poteva mancare una ricetta a base di pesce e la lasagna al salmone è davvero squisita! Cuocete in padella per qualche minuto un filetto di salmone e preparate la besciamella. Imburrate una teglia e cospargetene il fondo con uno strato di besciamella. Ricoprite con le sfoglie di pasta fresca all'uovo quindi nuovamente con la besciamella ed infine con il trancio di salmone spezzettato e qualche pezzo di salmone affumicato. Ripetete l'operazione formando 3 strati. Ricoprite il tutto con un ultimo strato di besciamella e pangrattato e cuocete in forno per 25 minuti a 220 gradi.