ingredienti
  • Patate 400 gr • 21 kcal
  • Tonno 350 gr sgocciolato • 103 kcal
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Parmigiano grattugiato 70 gr • 21 kcal
  • Olive nere 5 denocciolate • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il polpettone di tonno e patate è un secondo piatto molto semplice da preparare e davvero gustoso, bastano infatti pochi ingredienti e la cottura al forno per realizzare una pietanza saporita che piacerà molto anche ai bambini. Patate lesse e tonno sono un abbinamento ideale per un polpettone morbido e dal sapore delicato, ottimo sia caldo che freddo: è infatti possibile prepararlo anche il giorno prima per gustarlo freddo, ideale per un buffet, un picnic o per portarlo a lavoro. Il polpettone di tonno e patate è un'ottima alternativa estiva al classico polpettone di carne al forno, una variante più fresca e molto facile da preparare. Ecco come!

Come preparare il polpettone di tonno e patate

In una terrina mettete le patate lessate e sbucciate e schiacciatele con la forchetta o con lo schiacciapatate.(1) Unite poi il sale, il pepe, il prezzemolo, l'uovo, il parmigiano e infine il tonno sgocciolato e amalgamate gli ingredienti. (2) Aggiungete anche della scorza di limone per dare un tocco di sapore in più e formate un impasto compatto.(3)

Mettete del pangrattato su un ripiano e schiacciate il composto.(4) Modellatelo poi con le mani e dategli la forma cilindrica tipica del polpettone e ricopritelo con del pangrattato.(5) Appoggiatelo sulla carta forno aggiungete l'olio e richiudetelo per bene, in modo da realizzare una cottura al cartoccio. (6) Infine infornate per 30/35 minuti a 200°.

Una volta pronto, aspettate che il polpettone di tonno e patate si intiepidisca e servite. È ottimo anche se servito freddo.

Consigli

Se volete che il vostro polpettone di tonno e patate sia più compatto, prima di cuocerlo al forno mettetelo in frigo per mezz'ora chiuso all'interno del foglio di carta forno.

Per rendere ancora più saporito il polpettone di tonno e patate potete aggiungere anche 3 filetti di acciuga e del formaggio morbido tagliato a cubetti.

Se il composto dovesse risultare troppo asciutto potete aggiungere 2 o 3 cucchiai di latte per ammorbidirlo oppure aggiungere un po' di ricotta fresca.

Per rendere più light il vostro polpettone utilizzate del tonno al naturale e servite con un'insalata mista.

Come conservare il polpettone di tonno e patate

Il polpettone di tonno e patate può essere conservato in frigo per 2 o 3 giorni coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico. Potete poi servirlo caldo, riscaldandolo al forno, oppure freddo: in questo caso lasciatelo fuori dal frigo almeno mezz'ora prima di consumarlo.