ingredienti
  • Patate 1 Kg • 21 kcal
  • Fagiolini 600 gr
  • Uova 3 • 43 kcal
  • parmigiano grattuggiato 100 gr
  • Maggiorana q.b.
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Per la teglia e la copertura
  • Burro q.b. • 43 kcal
  • Pangrattato 50 gr • 21 kcal
  • parmigiano grattuggiato 50 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il polpettone alla ligure o alla genovese è uno sformato vegetariano realizzato con patate, fagiolini, uova, formaggio grattugiato e maggiorana. Una preparazione base della cucina ligure realizzata con ingredienti semplici come verdure, uova e parmigiano. Una ricetta deliziosa che si prepara in pochi passaggi: il risultato finale sarà un polpettone morbido all'interno con una una deliziosa crosticina, croccante e dorata. Una volta pronto potete servire il vostro polpettone alla ligure come secondo piatto o come piatto unico, sia caldo che tiepido: piacerà anche ai bambini e a chi solitamente non mangia i fagiolini.

Come preparare il polpettone alla ligure

Lessate le patate in abbondante acqua per circa 40 minuti o fino a quando non saranno morbide. Spuntate i fagiolini e stufateli per circa 25 minuti fino a quando non saranno teneri ma sodi. Elimate la buccia dalla patate e schiacciatele con lo schiacciapatate e tagliate i fagiolini a pezzetti. Versate il tutto in una ciotola grande e aggiungete il parmigiano grattugiato, le uova, la maggiorana, sale e pepe e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate l'impasto in una teglia imburrata di 30×23 cm spolverizzata con pangrattato. Livellate il composto realizzando uno strato di circa 2 cm e rigate la superficie con i rebbi di una forchetta. Cospargete la superficie con un mix di pangrattato e parmigiano e cuocete in forno già caldo a 180° per 40-50 minuti. Una volta pronto lasciate intiepidire il vostro polpettone alla ligure e servite.

Consigli

Mettete il forno in modalità grill gli ultimi due minuti di cottura, per ottenere una superficie più dorata.

Chi preferisce potrà aggiungere al composto anche le zucchine oppure prosciutto, pancetta o mortadella e formaggio morbido, così da renderlo ancora più ricco e sfizioso.

Potete diminuire la quantità di parmigiano e aggiungere al composto un po' di pangrattato, così da donargli la giusta consistenza.

Per rendere più profumato e speziato il vostro polpettone alla ligure, aggiungete un po' di noce moscata.

Conservazione

Potete conservare il polpettone alla ligure in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.