ingredienti
  • Carota 2 • 21 kcal
  • Zucchine 2 • 17 kcal
  • Patate 2 • 661 kcal
  • Lattuga romana • 15 kcal
  • Tofu 250 gr • 76 kcal
  • Pangrattato 50 gr • 351 kcal
  • Uova 1 • 600 kcal
  • Salsa di soia 2 cucchiai • 750 kcal
  • Erbe aromatiche miste q.b.
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di verdure sono un secondo piatto facile da preparare e sono polpettine a base di verdure che si realizzano mescolando nell'impasto diversi tipi di verdure e aggiungendo la patata, che dà più consistenza alle polpette. Dopo aver fatto le verdure a pezzettine, vi basterà cuocerle, frullarle e unirle al tofu e al pangrattato. Ovviamente potete utilizzare anche avanzi di verdure che avete in casa mantenendo lo stesso procedimento e lessando le verdure nel brodo. Come vedrete, nella nostra ricetta abbiamo preferito la cottura al forno ma potete far cuocere le polpette in padella per una decina di minuti a fiamma bassa e insaporire le verdure con un po' di scamorza.

Come fare le polpette di verdure

Lavate le verdure, tagliatele a pezzetti e fatele cuocere in una pentola per trenta minuti. Non appena sono cotte, scolate il brodo e le fate raffreddare.

Aggiungete il tofu, due cucchiai di salsa di soia, le erbe aromatiche, un uovo e un pizzico di sale. Frullate con un frullatore fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Aggiungete il pane grattugiato e mescolate. Formate le polpette adagiandole su un foglio di carta forno. Fatele di piccole dimensioni per farle mangiare ai bambini.

Cuocete a 200° per circa 15/20 minuti. Servite le polpettine accompagnate ad una salsa che preferite e gustatele anche fredde.

Consigli

Prima di formare le polpette, inumidite bene le vostre mani così da non far attaccare l'impasto. Fare delle polpettine non solo è ottimo per far mangiare le verdure ai bambini ma anche per garantire una cottura uniforme.

Per accompagnarle, preparate una salsa con aglio e peperoncino: tritate 1 spicchio di aglio e 1 peperoncino, un mazzetto di rucola e unite questi ingredienti a uno yogurt bianco. Se amate la senape, invece, unite due cucchiai di senape all'antica a un cucchiaino di miele e a un filo di olio extra vergine di oliva, amalgamate tutti gli ingredienti con una forchetta e usate la salsina per le polpette.

Conservazione

Le polpette di verdure si possono conservare in frigo in un contenitore ermetico per un paio di giorni e si possono congelare sia crude che cotte solo se si utilizzano ingredienti freschi.

Variante

Sapete che potete creare anche un polpettone di verdure con gli stessi ingredienti? Il sapore è intatto ma può essere una soluzione comodissima se avete a tavola tanti ospiti.