ingredienti
  • Tonno in scatola 200 gr (sgocciolato)
  • Pancarré 4 fette
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Latte 1 bicchiere • 750 kcal
  • Capperi 1 cucchiaio • 25 kcal
  • Pangrattato 2 cucchiai • 21 kcal
  • Parmigiano grattugiato 30 gr • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio di semi d’arachide q.b. per friggere • 690 kcal
  • Per la panatura
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di tonno sono un secondo piatto di pesce veloce e irresistibile: una tira l'altra. Queste squisite polpette di pesce sono l'ideale anche per un aperitivo o un antipasto sfizioso, e sono un ottimo salvacena. La ricetta è davvero facile e si realizza con il tonno in scatola, che tutti abbiamo in dispensa: vi basterà poi impastarlo con pane, uova, parmigiano grattugiato, prezzemolo e capperi e realizzare delle palline della grandezza che preferite, in base alle vostre esigenze. Potrete poi friggerle in abbondante olio oppure cuocere in padella o al forno: una volta pronte gustatele calde o fredde, saranno comunque buonissime. Le polpette di tonno piaceranno tanto anche ai bambini, che ne apprezzeranno la morbidezza e il sapore delizioso.

Come preparare le polpette di tonno

In una terrina inserite il latte con le fette di pancarrè e lasciatele ammorbidire per pochi minuti. Nel frattempo sgocciolate il tonno. Strizzate il pancarrè e mettetelo in una ciotola con il tonno sgocciolato, i capperi dissalati, l'uovo, il parmigiano, il pangrattato e il prezzemolo e mescolate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate riposare per un quarto d'ora a temperatura ambiente.

Realizzate poi le polpette con le mani, passatele nel pangrattato e sistematele su un vassoio. Friggetele in abbondante olio di semi ben caldo fino a doratura. Sollevatele con una schiumarola e adagiatele poi su una carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso. Le vostre polpette di tonno sono pronte per essere gustate.

Consigli

Se non volete friggere le polpette di tonno potete cuocerle in padella: scaldate un filo d'olio evo, cuocete le polpette facendole rosolare per circa 5 minuti. Altrimenti potete cuocere le polpette di tonno al forno: sistematele su una teglia rivestita con carta forno, aggiungete un filo d'olio e cuocete a 180° per circa 20 minuti.

Potete preparare le polpette di tonno anche con i filetti o con i tranci in vetro oppure con il tonno fresco: in quest'ultimo caso fatelo cuocere al vapore per 5 minuti. Lasciatelo raffreddare e mescolatelo al resto degli ingredienti.

Chi preferisce potrà arricchire le polpette di tonno con ricotta e acciughe, così da renderle più ricche e saporite.

Varianti

In alternativa potete preparare le polpette di tonno e patate, ancora più morbide e gustose, da preparare come antipasto o secondo piatto.

Conservazione

Potete conservare le polpette di tonno per 1 giorno in frigo all'interno di un contenitore ermetico.