ingredienti
  • Spinaci 220 gr • 24 kcal
  • Ricotta 100 gr • 146 kcal
  • Uova 1 tuorlo • 750 kcal
  • Pangrattato qb • 351 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di ricotta e spinaci sono un secondo piatto originale e gustoso, particolarmente adatto per i più piccoli perché sano e leggero. Inoltre, è una ricetta che si prepara velocemente e si presta, quindi, a pranzi o cene informali.

Come preparare le polpette di ricotta e spinaci

In una pentola capiente mettete un filo d’olio e gli spinaci. Lasciate appassire gli spinaci a fuoco medio (1) per circa 15 minuti, in modo che perdano completamente tutta la loro acqua. Una volta pronti metteteli a scolare su un colino per circa 30 minuti (2) e, di tanto in tanto, schiacciateli con una forchetta in modo che perdano il resto dell’acqua. A questo punto, con l’aiuto di un coltello, tritate gli spinaci (3).

Mettete gli spinaci in una ciotola e aggiungete la ricotta (4). Mescolate per bene con una forchetta in modo che i due ingredienti si amalgamino. Aggiustate di sale,  unite il tuorlo d’uovo e mescolate nuovamente (5). Aggiungete un cucchiaio di pangrattato (6), amalgamate con una forchetta tutti gli ingredienti, coprite con la pellicola e lasciate riposare per circa un’ora in frigorifero.

Prelevate una porzione di impasto con un cucchiaio (7) e, con le mani, dategli la forma di una polpetta del diametro di circa 2 cm (8). Passate le polpette nel pangrattato e posizionatele su una placca da forno. Condite le polpette con un filo d’olio (9) e infornatele a circa 180° per 30 minuti fino a doratura. Servite le polpette di ricotta e spinaci ancora calde.

Varianti

Polpette ricotta e spinaci al sugo

Se la cottura in forno non vi soddisfa potete anche prepararle al sugo. In una padella mettete uno spicchio d’aglio e un filo d’olio, lasciate che soffrigga per qualche minuto e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Aggiustate di sale e lasciate cuocere per circa 40 minuti. A questo punto unite le polpette precedentemente cotte al forno e lasciatele cuocere in padella per altri 10 minuti. Servitele con crostini di pane caldo.

Polpette ricotta e spinaci con la mozzarella

Per rendere ancora più golose le polpette ricotta e spinaci potete preparare l’impasto come prevede la ricetta, ma una volta formate le polpette posizionate al centro di ogni polpetta un quadratino di mozzarella. In questo modo avrà un delizioso cuore filante di mozzarella.

Polpette ricotta e spinaci senza uova

Queste polpette si possono preparare anche senza uova, però in questo caso è fondamentale cuocerle in forno, perché altrimenti rischierebbero di sfaldarsi in cottura, sia in padella che fritte. Quindi seguite la ricetta sopra ma saltate il punto in cui viene aggiunto il tuorlo per amalgamare l’impasto.

Come conservare le polpette di ricotta e spinaci

Le polpette di spinaci e ricotta possono essere consumate sia fredde che calde. E’ possibile che ne avanzi qualcuna, conservatele in un tapper a chiusura ermetica in frigorifero per circa 2 giorni, altrimenti congelatele in freezer, mettetele prima su un vassoio, dopo qualche ora mettetele in un sacchetto.