ingredienti
  • Fagioli cannellini secchi 200 gr
  • Patate 500 gr • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Rosmarino tritato q.b.
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di fagioli e patate sono un secondo piatto vegetariano ideale anche per chi segue una dieta vegana. Una pietanza ricca di proteine, fibre e carboidrati che sostituisce alla perfezione la carne. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i fagioli bianchi, cannellini, ma potete utilizzare anche i bianchi di Spagna, dal sapore più delicato e dalla buccia fine. Il mix di fagioli e patate sarà insaporito con l'aggiunta di rosmarino e aglio. Una volta formate le polpette, saranno poi passate nel pangrattato e cotte in forno con un filo d'olio evo. Ecco come prepararle in pochi passaggi.

Come preparare le polpette di fagioli e patate

Mettete in ammollo in fagioli in un recipiente con l'acqua per tutta la notte. Trasferiteli in una pentola e fateli bollire per circa un'ora: se utilizzate la pentola a pressione basterà mezz'ora. Una volta pronti schiacciateli con la forchetta oppure frullateli aggiungendo anche l'aglio tritato e il rosmarino. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a cubetti. Fatele lessare in abbondante acqua bollente e salata e poi passatele nello schiacciapatate. Mescolate insieme fagioli e patate, aggiungete sale e pepe e fate raffreddare. Formate con le mani delle polpette della grandezza che preferite.

Passatele nel pangrattato e adagiatele su una teglia foderata con carta forno. Irroratele con un filo d'olio e cuocete in forno già caldo a 180° per circa mezz'ora, o fino a quando saranno dorate.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i fagioli cannellini secchi, ma potete utilizzare anche quelli precotti, se avete poco tempo, oppure utilizzare i fagioli borlotti, dal sapore più intenso.

Al posto del rosmarino potete utilizzare la salvia, l'erba cipollina o l'erba aromatica che preferite. Potete aromatizzare le vostre polpette di fagioli e patate anche con un pizzico di noce moscata o con 1 cucchiaino di zenzero in polvere.

Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido, potete aggiungere un po' di pangrattato.

La ricetta può essere arricchita anche con l'aggiunta di tonno, che si abbina alla perfezione sia ai fagioli che alle patate.

Per rendere più sfiziosa la pietanza, potete servire le polpette di fagioli e patate con della salsa di soia: mettetela in singole ciotoline per ogni ospite, così che potranno intingerle a loro piacere.

Le polpette di fagioli e patate possono essere servite anche come antipasto o per un aperitivo o un buffet. L'ideale è abbinarle a un buon spumante.

Nella nostra versione vegan non abbiamo utilizzato l'uovo: chi preferisce può aggiungerlo.

In alternativa, potete friggere le polpette di fagioli e patate in abbondante olio di semi ben caldo.

Conservazione

Potete conservare le polpette di fagioli e patate in frigo per 1-2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.