ingredienti
  • Broccoli 1 Kg
  • Uova 2 • 43 kcal
  • parmigiano grattuggiato 30 gr
  • Pangrattato 1-2 cucchiai • 21 kcal
  • Scamorza 80 gr
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Olio di semi q.b. • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di broccoli sono un secondo piatto facile e gustoso, una variante vegetariana delle classiche polpette di carne, che piacerà tanto anche ai bambini. Queste crocchette di verdure sono davvero semplici da preparare: vi basterà lessare i broccoli, schiacciarli con una forcheta e amalgamarli poi con uova, parmigiano e pangrattato. Una volta formate le palline con le mani, inserite al centro un pezzetto di formaggio morbido e friggete le polpette in olio ben caldo o in forno. Il risultato finale saranno delle crocchette di broccoli appetitose con cuore filante, davvero irresistibili.

Come preparare le polpette di broccoli

Pulite i broccoli ricavandone solo le cimette. Sbollentatele per una decina di minuti e scolate. In alternativa potete cuocere i broccoli al vapore. Metteteli in una ciotola, schiacciateli con una forchetta e aggiungete le uova, il pangrattato, il parmigiano grattugiato, sale e pepe e impastate con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Tagliate il formaggio morbido a pezzettini e tenete da parte.

Con l'impasto formate delle palline, realizzate un buchetto al centro nel quale inserirete il formaggio, richiudete e passate le polpette nel pangrattato. Fatele rassodare in frigo per un quarto d'ora. Ora friggete le polpette di broccoli in abbondante olio ben caldo, fino a doratura. Sollevatele con la schiumarola e adagiatele su un vassoio ricoperto con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre polpette di broccoli sono pronte per essere servite.

Consigli

Per una preparazione più leggera, potete cuocere le polpette di broccoli in forno: adagiatele su una teglia ricoperta con carta forno, aggiungete un filo d'olio e cuocete in forno a 180° per 15-20 minuti o fino a doratura.

Se volete servirle come antipasto: realizzate delle polpettine di broccoli, ideali anche come finger food per un aperitivo. Sono ottime anche fredde.

Utilizzate il formaggio morbido che preferite: asiago, scamorza, fontina, in base alle vostre preferenze e a ciò che avete in frigo.

Accompagnate le polpette di broccoli con un'insalata mista e servitele con una salsa a vostro piacimento: ideale la maionese al curry, che donerà al piatto un sapore speziato.

Conservazione

Le polpette di broccoli vanno consumate subito dopo averle fritte. Potete comunque conservarle per un giorno in un contenitore ermetico e riscaldarle nel forno tradizionale o a microonde prima di servirle.