ingredienti
  • Sovracosce di pollo 4 • 110 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Gambi di sedano 1
  • Carote 2 • 661 kcal
  • Vino bianco un bicchiere • 21 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Brodo 1 litro • 661 kcal
  • Rosmarino due rametti • 661 kcal
  • Salvia q.b. • 79 kcal
  • Olio q.b.
  • Burro una noce • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pollo in fricassea è un secondo piatto tipico della tradizione toscana molto facile da preparare. Il termine fricassea indica il tipo di cottura della carne che viene stufata e cotta lentamente: in questo modo la carne resta morbida e non perde i suoi liquidi conservando il suo sapore. Con questa ricetta, le sovracosce di pollo vengono cotte lentamente nel brodo e successivamente insaporite con una emulsione di uova e succo di limone. Preparare il pollo in fricassea è davvero semplice, seguiteci passo passo per farlo cremoso e saporito.

Come preparare il pollo in fricassea

Pulite e tritate finemente una cipolla, un gambo di sedano e una carota. In una padella antiaderente dai bordi alti fate sciogliere una noce di burro in un filo di olio Evo, quando sarà caldo unite il trito di verdure e fatele leggermente dorare (1). Unite le sovracosce di pollo dalla parte della pelle e fatele rosolare per qualche minuto. Giratele e continuate la cottura finché saranno rosolate du entrambi i lati (2). A questo punto sfumate con il vino bianco, alzate la fiamma e aspettate che l'alcol evapori completamente (3).

Unite il brodo (4), il rosmarino e qualche foglia di salvia. Abbassate la fiamma e fate cuocere per 40 minuti controllando che i liquidi non si asciughino prima che il pollo arrivi a cottura. Nel frattempo aprite le uova in una terrina tenendo solo i tuorli, unite il succo di limone e sbatteteli fino ad ottenere un composto spumoso (5). Unite i tuorli sbattuti alla carne e con un movimento rotatorio fatela amalgamare alla carne in modo omogeneo così da formare una cremina. Spegnete il fuoco e servite subito il pollo in fricassea.

Consigli

Potete sostituire la cipolla con 4 cipollotti.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato le sovracosce di pollo che potete sostituire con dei bocconcini di petto di pollo.

Per questa preparazione vi consigliamo di utilizzare un brodo di verdure oppure di pollo, sconsigliato il brodo di manzo: il suo sapore potrebbe coprire il gusto delicato del pollo.

Varianti

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il nostro abbacchio in fricassea, perfetto per il pranzo pasquale!