ingredienti
  • Petto di pollo 400 gr • 750 kcal
  • Zenzero 20 gr • 80 kcal
  • Salsa di soia 5 cucchiai • 750 kcal
  • Aceto di mele 5 cucchiai
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Curry 1 cucchiaio
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Acqua 1/2 bicchiere • 750 kcal
  • Maizena (amido di mais) 1 cucchiaio • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pollo allo zenzero è una ricetta di origine asiatica, in cui viene utilizzata la radice di zenzero fresca. Speziata, semplice e veloce da preparare, presenta anche delle caratteristiche molto vantaggiose per la salute: lo zenzero, infatti, ha proprietà curative antiossidanti ed antinfiammatorie, oltre che digestive. Si trova facilmente al supermercato, sia fresco che in polvere, io ho preferito usare la radice perché in cottura rilascia un profumo molto fresco, che ricorda un po'quello del limone e non si avverte troppo quella nota piccante che si avrebbe se si aggiungesse lo zenzero in polvere. Nella ricetta che vi propongo ho tagliato i petti di pollo andando a creare degli straccetti, ma potete anche scegliere di tagliarlo a bocconcini, oppure di utilizzare le cosce di pollo. Ho realizzato inoltre una salsina agrodolce, tipica orientale, con aceto di mele, salsa di soia, ed un cucchiaio di amido di mais, che rende il pollo morbido e succoso.

Come preparare il pollo allo zenzero

Lavate la radice di zenzero e sbucciatela. In una padella fate scaldare un filo d'olio e mettete a soffriggere lo zenzero tagliato a fettine sottili e la cipolla tritata (1) finché non si ammorbidiscono. Sciacquate le fette di petto di pollo ed asciugatele con un panno di cotone. Tagliate il pollo a strisce lunghe e sottili, creando degli straccetti. Trasferite il pollo nella padella (2) e fatelo scottare un po' prima di aggiungere l'aceto di mele (3).

Versate anche la salsa di soia (4), aggiungete il curry e fate cuocere per circa 5 minuti. Riempite un bicchiere d'acqua per metà e fateci sciogliere dentro 1 cucchiaio di amido di mais. Versate l'amido di mais sciolto nella padella (5) e fate cuocere per 5 minuti, finché la salsina agrodolce non si sarà addensata (6). Servite il vostro pollo allo zenzero con una spolverata di prezzemolo tritato.

Consigli

  • Se utilizzate lo zenzero in polvere, aggiungetene 1 cucchiaino quando il pollo è in cottura.
  • Se non amate il sapore agrodolce orientale, potete cucinare il pollo allo zenzero anche in modo tradizionale, irrorandolo con il succo di 1 limone oppure con 1/2 bicchiere di vino.
  • Per dare un tocco in più, potete aggiungere anche frutta secca come mandorle e noci.
  • La ricetta prevede l'utilizzo di amido di mais (maizena) sciolto in 1/2 bicchiere d'acqua ma potete utilizzare anche la farina, oppure infarinare il pollo e poi aggiungere acqua o brodo vegetale in cottura.
  • Al posto del curry potete utilizzare la paprika o la curcuma, inoltre potete aggiungere semi di sesamo per dare croccantezza al piatto.

Varianti

Pollo allo zenzero e limone

La ricetta del pollo allo zenzero e limone è velocissima: In una padella fate scaldare un filo d'olio e aggiungete uno spicchio d'aglio e lo zenzero grattugiato. Aggiungete il pollo tagliato a bocconcini ed infarinato, irroratelo con il succo di 1 limone. Fate cuocere per 10 minuti, salate e pepate ed il vostro pollo è pronto. Potete accompagnarlo con riso pilaf.