ingredienti
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Zucchero bianco 180 gr • 750 kcal
  • Panna fresca 80 gr • 600 kcal
  • Burro 50 gr • 43 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 600 kcal
  • Farina tipo 00 100 gr • 750 kcal
  • Fecola di patate 50 gr • 174 kcal
  • Cacao amaro 50 gr • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il plumcake al cacao è un dolce per colazione molto goloso e si presenta soffice, umido e dalla forma allungata. La ricetta è facile da preparare ma bisogna prestare attenzione ad alcuni passaggi per dare morbidezza al plumcake e poterlo inzuppare nel latte.

Lavorate i tuorli con lo zucchero con delle fruste fino a rendere il composto gonfio e spumoso (1). Versate lentamente il burro sciolto (2) e la panna (3) nel composto di uova e mescolate.

Unite la farina setacciata, la fecola di patate, il lievito (4) e il cacao e continuate a mescolare. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versateci il composto per 3/4. Infornate a 180° per 35 minuti ma, prima di sfornare, controllate la cottura con uno stecchino (6). Fatelo raffreddare e toglietelo delicatamente dallo stampo. Ricoprite il plumcake al cacao con una spolverata di zucchero a velo e servitelo.

Consigli

  • Lo stampo perfetto per preparare un plumcake è in metallo, che bisogna imburrare bene prima di versare il composto all'interno;
  • Lo stampo deve essere antiaderente e sono da evitare quelli in silicone perché impediscono la formazione della crosticina in superficie trattenendo l'umidità;
  • Lo stampo non deve essere riempito fino all'orlo perché, durante la cottura, c'è il rischio che possa fuoriuscire.

Conservazione

Il plumcake al cacao può essere conservato per una settimana coperto da un canovaccio.