ingredienti
  • Melanzane 450 g • 25 kcal
  • Mozzarella 125 g • 280 kcal
  • Olio d’oliva q.b. • 901 kcal
  • Pomodori pelati 250 g • 365 kcal
  • Basilico 3 foglie • 15 kcal
  • Sale marino 1 pizzico • 286 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le pizzette di melanzane sono un antipasto veloce da preparare e una ricetta sfiziosa e genuina dal sapore mediterraneo. Un'idea facilissima da cucinare che si può preparare in due modi: friggendo le melanzane o cuocendole al forno. Altrimenti si può optare per una soluzione ibrida, in cui dapprima si friggono le melanzane e poi si passano al forno. Le pizzette di melanzane si consumano tutto l'anno anche se è più facile trovarle a tavola in estate, quando le verdure sono al meglio del loro aspetto.

Come preparare le pizzette di melanzane

Preparate il sugo in un tegame (1). Per renderlo più saporito fate un soffritto con aglio e olio. Aggiungete i pelati, il basilico e girate più volte. Frullateli per non avere pezzi di pomodoro. Lavate le melanzane sotto l'acqua, tagliatele a rondelle (2) e disponetele in una teglia rivestita da carta forno (3).

In ogni pizzetta aggiungete il sugo in superficie (4). Aiutandovi con un tagliere affettate la mozzarella a fette sottilissime o a quadretti (5).  Aggiungete l'olio e fate cuocere le melanzane. Quando saranno quasi pronte aggiungete la mozzarella sopra ogni pizzetta (6).  Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Consigli

Evitate di tagliare le melanzane troppo sottili perché il forno tende a seccarle e si bruceranno facilmente. Allo stesso tempo non fatele troppo spesse perché, al contrario, si ammorbidiranno con difficoltà. Usate poi delle melanzane nere e non troppo sottili perché le fette saranno troppo piccole. Dato che la mozzarella potrebbe perdere un po' di siero tagliatela in anticipo e fatela scolare in un colino.

Varianti

Le pizzette di melanzane grigliate sono una variante più sbrigativa sicuramente perché vi ridurrà i tempi di cottura. Quindi prima grigliate, poi mettetele in forno già con il sugo e la mozzarella. Per renderle ancora più light usate una mozzarella con pochi grassi. Al contrario, se preferite un sapore più consistente impanate le melanzane. La maggior parte delle persone che cucinano le pizzette di melanzane usano la provola al posto della mozzarella. Scegliete voi in base al vostro gusto personale con cosa preferite rendere filanti le vostre pizzettine.

Conservazione

Le pizzette di melanzane vanno consumate entro tre giorni dalla preparazione. Se vi avanzano, potrete farle divenire degli involtini per un buffet.