ingredienti
  • Piselli 600 gr • 48 kcal
  • Cipolla bianca 1 • 661 kcal
  • Brodo vegetale 500 ml • 11 kcal
  • Olio extravergine di oliva 2-3 cucchiai • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I piselli in padella sono un contorno gustoso e leggero, ottimo per accompagnare secondi piatti di carne, di pesce o per i fritti, ma da utilizzare anche come base per realizzare il condimento di pasta, riso o altre pietanze. L'ideale è prepararli in primavera, quando sono freschi e teneri, ma potete consumarli anche per tutto il resto dell'anno, utilizzando quelli surgelati: in quest'ultimo caso la cottura sarà più veloce e occorrerà meno brodo.

Come preparare i piselli in padella

  • Preparate in anticipo il brodo vegetale.
  • Sgranate i piselli e sistemateli in una ciotola.
  • Tritate la cipolla e fatela rosolare in padella con l'olio a fuoco lento.
  • Aggiungete i piselli quando sarà dorato e fate cuocere per alcuni minuti a fuoco vivace.
  • Aggiungete il sale, il pepe e il brodo, che dovrà coprire i piselli.
  • Lasciate stufare a fuoco medio, con il coperchio, per circa un quarto d'ora.
  • Togliete il coperchio quasi a fine cottura e mescolate lasciando asciugare i piselli.
  • Regolate di sale se occorre e servite.
  • Servite i piselli in padella ancora caldi.

Consigli

Se non avete tempo potete preparare i piselli in padella senza brodo vegetale, vi basterà sostituirlo con l'acqua.

Per rendere più gustosa la vostra ricetta preparate i piselli in padella con prosciutto o con pancetta: fateli dorare in padella con la cipolla prima di aggiungere i piselli.

Per donare una nota di freschezza ai vostri piselli in padella, aggiungete qualche fogliolina di menta.

Se volete donare un sapore più consistente, sostituire l'olio con il burro: la dose è di 10 gr per ogni cucchiaio di olio.

Conservazione

Potete conservare i piselli in padella per 1-2 giorni in frigo, all'interno di un contenitore ermetico.