ingredienti
  • Pomodori maturi 400 gr
  • Cipolla 1 • 365 kcal
  • Peperoncini verdi 3
  • Prezzemolo 1 ciuffo • 79 kcal
  • Peperoncino piccante secco 1 cucchiaino
  • Coriandolo fresco 1 ciuffo
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Succo di lime 1
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pico de gallo è una salsa messicana realizzata con pomodori, cipolla, peperoncini verdi, coriandolo, prezzemolo e peperoncino piccante, il tutto tagliato in piccoli pezzi e condito solo con succo di lime e sale. Una volta pronta, questa salsa fresca può essere consumata per un aperitivo o come antipasto, per accompagnare pietanze tipiche della cucina messicana come i tacos, le tortillas o il burrito. Il termine "pico de gallo" in spagnolo significa becco di gallo, ciò si riferisce forse al modo in cui la salsa veniva mangiata tempo fa: prendendolo cioè tra l'indice e il pollice, proprio come il gallo afferra il cibo con il becco. Si tratta però solo di una curiosità legata al nome della pietanza.

Come preparare il pico de gallo

Lavate i pomodori e tagliateli a piccoli pezzetti. Metteteli in un colino, così che perdano l'acqua di vegetazione. Tritate la cipolla finemente e affettate i peperoncini verdi, dopo averli privati del picciolo, dei semi e dei filamenti interni.

Infine tritate il prezzemolo, il coriandolo e il peperoncino piccante. Inserite tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, aggiungete il succo di lime, un pizzico di sale e mescolate. Consumate il pico de gallo per accompagnare le vostre pietanze messicane o quelle che preferite.

Consigli

Dopo la preparazione, potete riporre la salsa in frigo, coperta con pellicola trasparente, per amalgamare meglio i sapori: basteranno 10 minuti.

Per la preparazione del pico de gallo preferite pomodori maturi: potete utilizzare sia pomodori medi o grandi, come i cuori di bue, ma anche i picadilly.

Per quanto riguarda la scelta della cipolla, potete utilizzare sia la cipolla rossa che quella bianca. Potete poi sostituire il peperoncino piccante con il pepe.

Se avete tempo potete preparare a casa delle squisite tortillas di mais, che potrete anche friggere, realizzando così dei croccanti e gustosi nachos, ideali da servire con il pico del gallo.

Conservazione

Potete conservare il pico del gallo in frigo per 1 giorno coperto con pellicola trasparente.