ingredienti
  • Peperoni 1 chilo • 79 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Aglio 10 spicchi • 79 kcal
  • Alloro 4 foglie
  • Aceto bianco 11 cucchiai
  • Pepe in grani 1 cucchiaio
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I peperoni sott'aceto sono una conserva da preparare soprattutto d'estate. Non è importante che i peperoni siano gialli, rossi o verdi, ma è fondamentale che siano polposi e non troppo maturi. Questa particolare confettura è perfetta se abbinata alla carne rossa o se usata per condire l'insalata di riso. La loro preparazione è molto semplice, dura solo pochi minuti. Ecco quali sono i passaggi da seguire per avere sempre a portata di mano i sapori della stagione più bella dell'anno. La ricetta dei peperoni sotto aceto è davvero molto semplice da seguire.

Come si preparano i peperoni sott'aceto

Lavate i peperoni (1), asciugateli ed eliminate tutte le imperfezioni. Tagliateli a listarelle sottili (2). In una pentola, mettete acqua, olio e alloro e portate a bollore. Quando la temperatura è giusta, aggiungete i peperoni (3).

Aggiungete l'aceto (4) e gli spicchi d'aglio sbucciati (5). Spegnete la fiamma, coprite la pentola e lasciate riposare per cinque minuti. Passato il tempo necessario, scolate i peperoni, metteteli su un canovaccio pulito e tamponateli con la carta assorbente. Una volta che saranno completamente asciutti, mettete i peperoni nei barattoli con i grani di pepe, le foglie di alloro e qualche spicchio d'aglio. Versate l'aceto fino a coprire completamente i peperoni. Sigillate i barattoli (6) e lasciateli al buio per un mese, prima di gustarli.

Consigli

Assicuratevi che i barattoli siano completamente sigillati e non abbiate fretta di gustarli. Dopo un mese di conservazione saranno ancora più gustosi.

Conservazione

Dopo aver aperto i barattoli, conservateli in frigorifero o in un luogo molto fresco. Tra gli ingredienti non ci sono i conservanti, quindi non è consigliabile consumarli lentamente, se non sono più sottovuoto.

Abbinamenti

Questo contorno è molto sfizioso. Tra gli abbinamenti migliori, c'è la carne. Rossa o bianca che sia, i peperoni sotto aceto sono perfetti per accompagnare questo secondo piatto. In alcuni casi, però, possono essere sfiziosi anche per condire un primo, come per esempio un'insalata di riso, per un piatto gustoso e leggero.