ingredienti
  • Peperoni gialli 2 • 79 kcal
  • Peperoni rossi 2 • 79 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Basilico qb • 15 kcal
  • Olio extravergine di oliva qb • 79 kcal
  • Sale marino qb • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I peperoni sott'olio sono una conserva estiva semplice da realizzare a casa e molto gustosa. Ottimi come contorno, pronto per essere consumato anche in pieno inverno oppure base perfetta per la vostra peperonata. L'estate ci regala peperoni dalla consistenza perfetta e dal gusto intenso, per cui cimentatevi nella preparazione dei peperoni sott'olio ad agosto o a settembre.

Come preparare i peperoni sott'olio

Lavate accuratamente i peperoni (1), asciugateli e posizionateli su una placca da forno (2). Cuocete i peperoni in forno per circa un'ora a 250°. A metà cottura, prestando molta attenzione, girateli in modo tale che abbiano una cottura omogenea (3).

Appena sfornati, chiudete i peperoni in un sacchetto di plastica e lasciateli riposare per almeno un'ora (4). In questo modo il calore e l'umidità aiutano a spellare i peperoni. Passata un'ora private i peperoni della pelle e dei semini interni (5) e tagliate i peperoni a listarelle (6).

Tagliate grossolanamente il basilico (7) e l'aglio a fettine sottili (8). Aggiustate di sale i peperoni e iniziate la procedure per la conserva. Dopo aver sterilizzato attentamente i barattoli e i coperchi, in acqua bollente per circa 15 minuti e iniziate a disporre i peperoni, l'aglio e il basilico nei barattoli. Arrivate a 1 cm circa dal bordo e cominciate a riempire con l'olio. Spostate i peperoni con una forchetta in modo tale che le bollicine d'aria escano. Lasciate il coperchio appoggiato sopra per almeno 6 ore per far uscire bene tutte le bollicine e poi procedete con la seconda bollitura del barattolo (circa 30 minuti) per creare il sottovuoto. Con i tappi di alluminio capite immediatamente se il sottovuoto è avvenuto, perchè il coperchio rientra leggermente. Nel caso in cui abbiate qualche dubbio ripetete il procedimento.

Consigli

  • Per preparare i peperoni sott'aceto seguite la ricetta originale, ma alla fine al posto di riempire il vasetto con l'olio utilizzate l'aceto di vino bianco.
  • Se non amate il basilico utilizzate la menta, donerà un tocco d'estate in più alla vostra conserva.

Come conservare i peperoni sott'olio

Il metodo di sanificazione del barattolo deve essere eseguito correttamente secondo le linee guida del ministero. Una volta che il sottovuoto è avvenuto correttamente conservate il barattolo di peperoni sott'olio in un luogo fresco e con poca luce per non più di 4 o 5 mesi.