ingredienti
  • Peperoni gialli 2 • 79 kcal
  • Peperoni rossi 2 • 79 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva 3-4 cucchiai • 79 kcal
  • Aceto balsamico 1 cucchiaio • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I peperoni al forno sono un contorno gustoso e veloce da preparare, l'ideale per accompagnare secondi di carne o di pesce. Prepararli è davvero semplicissimo: lavate i peperoni e fateli arrostire in forno, spellateli e tagliateli a listarelle, e conditeli con una marinata di olio, aceto balsamico, aglio, sale e pepe. Servite infine con del prezzemolo tritato. I vostri peperoni al forno saranno ottimi sia caldi che freddi, da servire come squisita pietanza estiva.

Come preparare i peperoni al forno

Lavate i peperoni, sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno (1) e cuocete in forno già caldo a 200° per circa mezz'ora o fino a quando non cominceranno a scurirsi.(2) Una volta pronti sistemateli in un sacchetto di plastica per alimenti (3) per almeno 30 minuti: il vapore favorirà il distacco della pelle.

Trascorso il tempo necessario, spellate i peperoni, eliminate anche semi e filamenti, (4) e riducetili a listarelle.(5) In una terrina realizzate una marinata con olio, aceto balsamico, aglio tritato, sale e pepe. Versatela sui peperoni, mescolate per farli insaporire. Spolverate il prezzemolo tritato e servite subito, oppure mettete in frigo e tirate fuori i peperoni poco prima di servirli in tavola.(6)

Consigli

Per preparare i peperoni al forno, sceglieteli di forma simile e regolare, così la cottura in forno sarà uniforme.

Nella nostra ricetta i peperoni al forno sono cotti interi, potete però cuocerli riducendoli a listarelle da crudi. In questo caso, conditeli con olio, aglio tritato e sale e cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

Per rendere più gustosi i vostri peperoni al forno potete aggiungere anche capperi, olive nere e acciughe sott'olio. Chi preferisce potrà sostituire il prezzemolo con il basilico.

I peperoni al forno possono essere serviti come contorno, ma sono un'ottima base anche per la preparazione di pizze o torte salate, oppure potete utilizzarli per condire la pasta.

In alternativa potete preparare i peperoni al forno con pangrattato: realizzarete così dei deliziosi peperoni gratinati. Una volta cotti i peperoni in forno, spellateli e riduceteli a listarelle e conditeli con olio, aglio tritato e sale. Spolverate i peperoni con il pangrattato, e fate gratinare in forno a 200° per 5 minuti o fino a che non si formerà una leggera crosticina.

Conservazione

Potete conservare i peperoni al forno per 2 giorni in frigo, all'interno di un contenitore ermetico. Una volta cotti in forno, i peperoni si possono congelare, conservandoli così in freezer fino a 3 mesi. Prima di utilizzarli, scongelateli il giorno prima in frigo.