ingredienti
  • Peperoni rossi 2 • 79 kcal
  • Peperoni gialli 2 • 79 kcal
  • melanzane lunghe 2
  • Pomodori pachino 6/8 • 15 kcal
  • Cipolla 1 • 26 kcal
  • Olio q.b.
  • Sale q.b. • 79 kcal
  • Maggiorana
  • Timo • 661 kcal
  • Basilico • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La peperonata con melanzane è un contorno semplice e veloce da cucinare, perfetto per accompagnare secondi di carne o per condire primi piatti gustosi. Si tratta di un contorno adatto a vegetariani e vegani che non può mancare sulle tavole delle domeniche passate in famiglia. La dolcezza dei peperoni si sposa perfettamente con il gusto amaro delle melanzane ed insieme vengono esaltati dal profumo delle erbe aromatiche.

Come preparare la peperonata con melanzane

Fate perdere alle melanzane la loro acqua: sciacquatele e tagliatele a fette o a cubetti non troppo piccoli, mettetele in uno scolapasta e cospargetele di sale grosso. Lasciatele riposare per circa un'ora con un peso sopra in modo da far perdere alle melanzane il loro liquido e con esso il loro sapore amaro. (1) Tagliate la cipolla e i peperoni a listarelle facendo attenzione a togliere il picciolo e i semi interni (2). In una padella antiaderente fate rosolare la cipolla e aggiungete i peperoni con la maggiorana e il timo. (3)

Prendete le melanzane sgocciolate, pulitele bene dal sale e fatele saltare in una padella antiaderente (4). Tagliate i pomodorini in 4 parti (5). Quando le melanzane saranno dorate aggiungetele ai peperoni, unite i pomodorini e aggiustate di sale (6). Fate cuocere per circa 10 minuti mescolando con un mestolo in legno facendo attenzione che le melanzane restino compatte. Servite la peperonata con le melanzane con una foglia di basilico fresco.

Varianti

Per esaltare ancora di più il sapore della vostra peperonata potete aggiungere delle olive nere denocciolate e/o dei capperi, in questo caso fate attenzione a sgocciolarli bene cosi che non rendano troppo salato il vostro piatto.

Se non avete a disposizione dei pomodorini freschi, potete sostituirli con due o tre cucchiai di passata di pomodoro.

Se siete dei veri amanti delle verdure e sopratutto delle verdure ben condite, non potete perdervi la ricetta della ciambotta, una variante più ricca della peperonata a cui aggiunge anche zucchine e patate, una ricetta tipica sopratutto della cucina meridionale.

Consigli

I peperoni si sa, sono una vera prelibatezza, ma spesso non sono facilissimi da digerire, un trucco che li rende più facilemente gustabili consiste nel togliere la buccia passandoli ancora interi sulla fiamma, in questo modo la pelle si annerisce leggermente e si stacca facilemente con le mani.