ingredienti
  • Tonno in scatola 400 gr
  • Patate 200 gr • 661 kcal
  • Capperi 2 cucchiaini • 25 kcal
  • Burro 100 gr • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il patè di tonno è molto semplice e veloce da preparare a casa, ideale da spalmare sui crostini per realizzare un delizioso antipasto di Natale o di Capodanno, o per una cena dell'ultimo minuto. Il patè è una preparazione tipica della cucina francese che si realizza con carne o pesce tritati e poi amalgamati al burro, con l'aggiunta di altri ingredienti, e ridotti a crema da spalmare: il patè più classico in Francia è il foie gras, ma le preparazioni sono davvero tante. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato tonno in scatola, patate lessate, capperi e burro passati al mixer. Vi basterà poi far riposare in frigo il vostro patè di tonno, prima di servirlo come più vi piace: spalmato sui crostini o come ripieno di tartine e bignè salati. Ecco come prepararlo in pochissimo tempo!

Come preparare il patè di tonno

Mettete il tonno in un colino così da farlo scolare dal suo olio.(1) Fate lessare le patate in abbondante acqua salata e, una volta pronte, fatele intiepidire leggermente e sbucciatele.(2) Nel frattempo sciacquate i capperi sotto acqua corrente e lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Inserite tutti gli ingredienti nel mixer e frullate fino ad ottenere una crema morbida. Una volta pronto trasferite il patè di tonno in una ciotola (3) oppure in uno stampo per plumcake o della forma che preferite, e fate riposare in frigo per almeno mezz'ora, se volete mantenerlo morbido, oppure circa 3 ore se volete farlo rassodare di più. Il vostro patè di tonno fatto in casa è pronto per essere servito.

Consigli

Per rendere ancora più gustoso il vostro patè di tonno potete aggiungere un paio di alici salate o acciughe oppure un uovo sodo, per una preparazione più ricca. Se invece non volete aggiungere i capperi, potete ometterli dagli ingredienti.

Se volete un patè più sodo, il consiglio è di prepararlo in giorno prima, così da farlo rapprendere al meglio.

Per una preparazione più veloce potete utilizzare la maionese al posto delle patate: in questo caso mettete nel mixer 400 gr di tonno sgocciolato, 4 cucchiai di maionese, 1 cucchiaino di capperi dissalati, 100 gr di burro, 2 acciughe, il succo di 1 limone e un po' di prezzemolo. Frullate il tutto nel mixer e riponete in frigo prima di servire.

Come conservare il patè di tonno

Potete conservare il patè di tonno per 2 giorni al massimo coperto con pellicola trasparente.