ingredienti
  • Patate 1kg • 661 kcal
  • Olive verdi 120g • 142 kcal
  • Capperi 50g • 25 kcal
  • Cipolla rossa di Tropea 1
  • Aceto bianco 1 bicchiere
  • Zucchero 1 cucchiaio • 79 kcal
  • Pepe nero in polvere q.b. • 79 kcal
  • Sale q.b. • 661 kcal
  • Olio q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le patate apparecchiate sono un contorno gustoso e saporito della cucina siciliana. Chiamate anche patate alla siracusana, sono perfette per esaltare secondi piatti di carne o di pesce. La ricetta è povera ma molto saporita: le patate infatti vengono esaltate, "apparecchiate" appunto, con olive, capperi e cipolla rossa dando vita ad un piatto veloce gustoso al profumo di agrodolce!

Come preparare le patate apparecchiate

Prendete le patate, lavatele bene, sbucciatele e tagliatele a dadini piuttosto regolari per permettere una cottura più omogenea. (1) Tagliate la cipolla rossa e fatela dorare in un tegame capiente con dell'olio Evo. (2) Quando la cipolla sarà dorata aggiungete le patate e cuocete per qualche minuto fino a che le patate non si saranno dorate su tutti i lati. (3)

Pulite i capperi dal sale in eccesso sciacquandoli con acqua fredda corrente. Tagliate le olive grossolanamente. Appena le patate risulteranno dorate su tutti i lati (4) aggiungete le olive e i capperi, aggiustate di sale e pepe e aggiungete un bicchiere di acqua. Lasciate cuocere a fiamma dolce per circa 10 minuti. (5) Quando l'acqua si sarà asciugata aggiungete alle vostre patate il cucchiaio di zucchero e il bicchiere di aceto. (6)Mescolate con attenzione così che le patate restino compatte e non si sfaldino. Cuocete per altri 3 minuti. Servite in un piatto da portata e gustate le vostre patate apparecchiate sia calde che fredde.

Consigli

Per "apparecchiare" nel modo migliore le vostre patate, utilizzate la cipolla rossa di Tropea,  prodotto tipico della tradizione calabrese, famosa per la sua dolcezza e la sua versatilità in cucina.

Potete sciogliere lo zucchero nell'aceto prima di versarlo sulle vostre patate: la miscela renderà il vostro piatto più cremoso con una glassatura agrodolce inconfondibile.

Per questa ricetta è consigliabile utilizzare le olive verdi, ma in cucina la fantasia fa da padrona e se volete potete utilizzare olive nere oe perchè no un misto di nere e verdi, attenti solo a denocciorle bene!

Varianti

Se siete amanti dei contorni a base di patate, sostanziosi e saporiti, provate la ricetta delle patate con i peperoni, o la gustosissima ricetta al forno di patate gratinate.