ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le patate alla lionese sono un contorno ricco e molto gustoso a base di patate, cipolle e besciamella, insaporite dal prezzemolo tritato. Si tratta di una pietanza di origine francese, della città di Lione, un piatto nutriente, dal sapore intenso e irresistibile ideale per accompagnare secondi di carne come arrosti o stufati, o di pesce, ma ideale da servire anche come secondo piatto vegetariano. La particolarità di questa ricetta sta nel doppio metodo di cottura: le patate vengono prima sbollentate per alcui minuti e poi cotte in forno con le cipolle, la besciamella e il prezzemolo. Ma ecco come prepararle in modo facile e veloce.

Come preparare le patate alla lionese.

Lavate e pelate le patate, tagliatele a fette di 1 cm di spessore e fatele lessare per 10/15 minuti in acqua bollente e salata. Nel frattempo sbucciate le cipolle, tagliatele prima a fette (1) e poi in strisce sottili e fatele dorare in una padella con burro e olio, dopo un paio di minuti aggiungete un mestolo di acqua calda delle patate o del brodo vegetale, coprite con il coperchio e fate stufare per un quarto d'ora circa. Trascorso il tempo necessario scolate le patate e mettete da parte.(2) Ora preparate la besciamella: fate riscaldare il latte in un pentolino.(3)

In un tegame a parte mettete il burro e fatelo sciogliere a fuoco basso, spagnete e aggiungete la farina a pioggia, mescolate bene e rimettete sul fuoco continuando a mescolare, fino a che il composto non sarà dorato. Ora versate il latte a filo e amalgamate.(4) Aggiungete la noce moscata, il sale, il pepe e mescolate a fuoce lento per circa 10 minuti o fino a che non raggiuga una consistenza liscia e cremosa.(5) Prendete una pirofila o una teglia e ungetela con il burro che ricoprirete poi con del pangrattato. Posizionate uno strato di patate, aggiungete le cipolle, coprite con la besciamella e spolverate con il prezzemolo tritato, ripetete fino a completare gli strati. Infornate in forno già caldo a 180° per 15 minuti e poi continuate la cottura a 250°fino alla doratura. Le vostre patate alla lionese sono pronte per essere gustate.(6)

Consigli.

Per avere una buona cottura delle patate tagliatele a rondelle regolari dello stesso spessore. Evitate poi di eccedere nella bollitura in quanto le patate dovranno rimanere al dente e completare la cottura in forno.

Potete lessare le patate anche nella pentola a pressione: ci vorrano solo 8 minuti per una cottura al punto giusto.

Se preferite potete spolverare le patate alla lionese con un po' di pangrattato prima di metterle in forno: si formerà una crosticina più croccante. Servitele poi ben calde.

Per donare ancora più sapore alla ricetta aggiungete del parmigiano grattugiato alla besciamella.

Per la preparazione delle patate alla lionese potete sostituire la besciamella con la panna o con il latte: in questo modo la salsa sarà meno corposa ma il risultato sarà comunque ottimo. Per 4 persone utilizzate 200 ml di panna da cucina o di latte.