ingredienti
  • Patate 700 gr • 661 kcal
  • Birra 200 ml • 43 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai • 21 kcal
  • Sale q.b. • 750 kcal
  • Pangrattato q.b. • 351 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Tra i contorni più classici e amati ci sono sicuramente le patate al forno, una preparazione ideale per una cena saporita, soprattutto quando abbiamo ospiti e casa: piacciono infatti a tutti e si possono accompagnare a secondi di carne o di pesce. Se volete realizzare una ricetta ancora più sfiziosa e di sicuro successo, le patate alla birra sono l'ideale: una preparazione semplice e originale per stupire i vostri ospiti. Nella nostra ricetta faremo lessare le patate tagliate a pezzi per 5 minuti, prima di cuocerle in forno con olio extravergine d'oliva e sale. Bisognerà poi aggiungere la birra, chiara o scura, e una spolverata di pangrattato, per donare un tocco in più alla ricetta. Ecco come preparare le patate alla birra, per realizzare un contorno veloce, facile e saporito.

Come preparare le patate alla birra

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a pezzi. Sciacquatele sotto acqua corrente fino a quando non risulterà limpida: in questo modo eliminerete l'amido in eccesso e le patate resteranno più compatte e pronte per la cottura. Se volete tagliarle in anticipo lasciatele in una ciotola con acqua e sale: sciacquate e asciugate prima di cuocerle. Fate bollire l'acqua in una pentola: una volta raggiunto il bollore lasciate cuocere le patate per 5 minuti e poi scolatele. Sistematele poi in un tegame da forno, aggiungete l'olio evo e sale, mescolate con le mani per far insaporire le patate e cuocete in forno a 200° per 10 minuti. Aggiungete poi la birra, mescolate nuovamente le patate e cuocete per altri 10 minuti. Infine spolverate con il pangrattato amalgamate il tutto e rimettete in forno per altri 5 minuti. Le vostre patate alla birra sono pronte per essere servite ben calde.

Consigli

Per la preparazione di questa ricetta potete utilizzare sia la birra chiara che quella scura: nel primo caso otterrete un sapore più delicato. La birra scura, invece, donerà un gusto più intenso e amarognolo: utilizzatene una quantità minore se volete ridurre il retrogusto amaro.

Chi preferisce potrà aggiungere pepe macinato, paprika dolce, rosmarino o un mix di erbe aromatiche, così da rendere le patate con la birra ancora più saporite.

Se non volete aggiungere il pangrattato potete ometterlo dagli ingredienti.

Potete poi arricchire le patate alla birra con l'aggiunta di bacon, pancetta e scamorza affumicata.

Chi preferisce potrà preparare le patate alla birra in padella: fate scaldare una padella antiaderente con l'olio, aggiungete le patate e fatele rosolare per una decina di minuti. Unite poi la birra e continuate la cottura per altri 10 minuti. Infine aggiungete il pangrattato, se preferite, e mescolate prima di servire.

Varianti

In alternativa potete preparare le patate alla birra al cartoccio: tagliate le patate a cubetti, preparate una base di carta stagnola sulla quale aggiungere della carta forno. Adagiateci sopra le patate e conditele con sale, pepe, rosmarino e burro. Alzate i lembi del cartoccio e versate all'interno la birra. Chiudete bene e fate cuocere in forno a 220° per circa 35 minuti.

Conservazione

Potete conservare le patate alla birra per un giorno in frigo all'interno di un contenitore ermetico.