ingredienti
  • Pasta corta 360 gr • 390 kcal
  • Pomodori maturi 300 gr
  • Mozzarella 250 gr • 280 kcal
  • Basilico fresco q.b.
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 3-4 cucchiai • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta fredda pomodoro e mozzarella è un primo piatto estivo gustoso e velocissimo da prepararare. La pasta fredda è una delle preparazioni più classiche della stagione calda, quando non si ha voglia di accendere i fornelli, ma si vuole preparare un pranzo fresco e leggero. Una volta pronta, potrete gustare la vostra pasta fredda con pomodori e mozzarella anche in ufficio, sulla spiaggia o per un picnic: preparatela la sera prima, conservatela in frigo e sarà pronta da portare.

Come preparare la pasta fredda con pomodori e mozzarella

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela al dente, conditela con olio evo e lasciatela raffreddare. Nel frattempo tagliate a pezzetti la mozzarella, lavate i pomodorini e divideteli in due parti e lavate le foglie di basilico. Mettete i pomodorini in una ciotola e conditeli con un pizzico di sale, olio e basilico. Aggiunte alla pasta i pomodori e la mozzarella a crudo, amalgamate delicatamente e servite con qualche foglia di basilico fresco. Conservate in frigo fino al momento di servire. La vostra pasta fredda pomodori e mozzarella è pronta per essere portata in tavola.

Consigli

Tirate fuori la pasta dal frigo almeno un’ora prima di servirla, così da gustarla a temperatura ambiente.

Potete arricchire la pasta con pomodori e mozzarella con l'aggiunta di olive nere denocciolate, tonno o acciughe sott'olio, che doneranno un tocco in più alla vostra pietanza. Potete poi sostituire il basilico con l'origano, se preferite.

Per la preparazione di questa ricetta preferite pasta corta dalla forma elaborata, così assorbirà meglio il condimento, quindi fusilli, conchiglie, farfalle, rotelle o caserecce.

Dopo aver scolato la pasta potete passarla sotto acqua fredda, per bloccare la cottura. Se scegliete una pasta di buona qualità, però, vi basterà scolarla e allargarla su un piatto per farla raffreddare nel modo giusto.

Se la mozzarella è molto fresca, tagliatela a cubetti e mettetela in un colino per 15 minuti, così che perda il latte in eccesso. Potete poi sostituire la mozzarella con dei bocconcini.

Per una preparazione ancora più saporita, cuocete in padella metà dei pomodorini con un po' di olio, sale, pepe e una punta di zucchero. Uniteli ancora tiepidi alla pasta fredda, insieme ai pomodori crudi e agli altri ingredienti e mescolate.

Chi preferisce potrà preparare la pasta fredda con pomodorini, pesto e mozzarella, aggiungendo quindi del gustoso pesto alla genovese, che donerà ancora più sapore al piatto.

Conservazione

Potete conservare la pasta fredda con pomodori e mozzarella per 2 giorni in frigo, all'interno di un contenitore ermetico.