ingredienti
  • Zucca 800 gr senza buccia
  • Pasta corta 300 gr • 390 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Pasta e zucca, o pasta e cocozza, è un primo piatto autunnale tipico della cucina napoletana: una pietanza ricca e cremosa, dal sapore delicato e inconfondibile. Pasta e zucca è un piatto povero e semplice che ha come protagonista assoluta la zucca insaporita con aglio,olio extravergine d'oliva, prezzemolo e peperoncino. La particolarità del piatto, è che la pasta si cuoce direttamente nella zucca stufata, quasi ridotta in crema, proprio come avviene per il risotto: in questo modo, l'amido della pasta, viene rilasciato durante la cottura. Realizzarete così una pasta e zucca cremosissima e profumata. Ecco come prepararla!

Come preparare pasta e zucca

Sbucciate la zucca e tagliatela a cubetti. In una pentola dal fondo spesso fate imbiondire l'aglio con l'olio extravergine d'oliva e il peperoncino. Unite poi la zucca e il prezzemolo fresco tritato e fate insaporite per 5 minuti. Togliete l'aglio e aggiungete 250 ml di acqua, unite anche il sale e lasciate cuocere a fuoco medio, e con il coperchio, per una ventina di minuti: fino a quando la zucca non sarà ben cotta. Di tanto in tanto ricordatevi di mescolare. Una volta pronta la zucca aggiungete altri 200 ml di acqua, che bollirà in pochissimo tempo, e aggiungete la pasta. Portate a cottura  aggiungendo, se necessario, un altro po' di acqua, per evitare che si attacchi troppo: girate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. La vostra pasta e zucca dovrà risutare cremosa e umida, ma non bollita o acquosa. Servite subito spolverando il piatto con prezzemolo tritato e pepe.

Consigli

Per la preparazione di pasta e zucca preferite la varietà allungata, più saporita rispetto alle altre zucche. Potete però utilizzare anche la classica zucca con la buccia verde o quella con la buccia arancione, che è però più acquosa e meno saporita.

La pasta corta è il formato ideale per la pasta e zucca: da preferire tubetti, ditali, ruote o tutta la pasta "bucata", che accoglie bene il condimento, ma anche la pasta mista è molto apprezzata. C'è poi chi preferisce i bucatini, gli spaghetti o i manfredi: tutti rigorosamente spezzati. Il consiglio comunque è quello di preferire pasta trafilata al bronzo, che mantiene meglio la cottura.

Pasta e zucca può essere definito anche un piatto light: è infatti nutriente e dona una piacevole sensazione di sazietà, ma è poco calorica.

C'è chi preferisce aggiungere in pentola acqua bollente, ma andrà benissimo anche l'acqua a temperatura ambiente, che raggiungerà subito l'ebollizione.

In alternativa potete preparare uno squisito risotto alla zucca, arricchito con formaggio, oppure delle tagliatelle con zucca e pancetta, un altro primo piatto autunnale a base di zucca davvero sfizioso e saporito.

Conservazione

Potete conservare la pasta e zucca in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.