ingredienti
  • Pasta 280 • 365 kcal
  • Pisellini freschi 1 kg
  • Pancetta 100 gr • 661 kcal
  • Cipolla 150 gr • 26 kcal
  • Olio extravergine d’oliva Q.B. • 79 kcal
  • Parmigiano Reggiano Q.B. • 374 kcal
  • Sale marino Q.B. • 750 kcal
  • Pepe nero Q.B. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta e piselli è una ricetta semplice quanto buona a base di pasta cotta insieme a piselli stufati insieme a cipolla e pancetta rosolata lentamente, il tutto amalgamato da parmigiano ed un giro di pepe a rendere questa ricetta povera davvero incredibile.

Come preparare la pasta e piselli alla napoletana

Prima di tutto sgranate i piselli, lavateli sotto acqua corrente e lasciateli a scolare per un paio di minuti (1). Nel frattempo tagliate la pancetta in cubetti delle stesse dimensioni rimuovendo un po' del grasso in eccesso (2). In una pentola antiaderente alta e dal fondo spesso versate due cucchiai di olio extravergine d'oliva, aggiungete la pancetta e rosolatela a fuoco medio per circa due minuti (3).

Sbucciate la cipolla e tagliatela a dadini delle stesse dimensioni (4). Quando la pancetta sarà completamente rosolata aggiungete la cipolla e portate il livello della fiamma al minimo e lasciatela appassire (5). Aggiungete i piselli, coprite il tutto con acqua e lasciate cuocere per almeno venti minuti. In una pentola a parte cuocete la pasta fino a che non sarà al dente e completate la cottura nella pentola con i piselli, aggiustando di sale e pepe e mantecando con il formaggio (6).

Consigli

  • Sgranate i piselli freschi e sciacquateli sotto acqua corrente in modo da eliminare ogni impurità.
  • Tagliate la pancetta in modo da ottenere una rosolatura uniforme e in pezzetti piccoli in modo da favorire la masticazione.
  • Rosolate rapidamente la pancetta a fuoco medio nell'olio extravergine d'oliva in modo da formare una crosticina uniforme all'esterno ma resti morbida all'esterno.
  • Tagliate la cipolla in dadini delle stesse dimensioni in modo da farle appassire in modo uniforme.
  • Una volta aggiunta la cipolla portate il livello della fiamma al minimo in modo che possa appassire senza bruciare e se necessario aggiungete due cucchiai d'acqua.
  • Aggiungete i piselli e cuocete per almeno venti minuti in modo che si ammorbidiscano, aggiungendo acqua fino a coprirli completamente.
  • Una volta che la pasta sarà al dente e il sugo ristretto abbastanza mantecate la pasta con il formaggio immediatamente prima di servire.

Conservazione

La pasta e piselli va consumata calda ma può essere conservata in frigo per un massimo di due giorni.