ingredienti
  • Pistacchi sgusciati 100g
  • Zucchero a velo 50g • 79 kcal
  • Olio di semi 10g • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta di pistacchi è una preparazione di base utilizzata per ricette sia salate che dolci come biscotti, farce per torte o bignè. Il gusto inconfondibile di questa crema insaporisce gelati e dolci di ogni tipo ed è buonissima anche gustata spalmata sul pane tostato per una colazione alternativa e nutriente. Preparare la pasta di pistacchio in casa è molto facile e veloce e il risultato vi sorprenderà.

Come preparare la pasta di pistacchio

La prima cosa da fare è sgusciare i pistacchi e metterli in una ciotola. Coprite i pistacchi sgusciati con abbondante acqua e lasciate che riposino in ammollo per 2 ore circa: questo permetterà ai pistacchi di reidratarsi e sarà più facile staccare la pellicina. (1) Trascorso questo tempo scolate e staccate la pellicina dai pistacchi. Prendete un mixer (2) elettrico e unite i pistacchi allo zucchero e all'olio di semi (3) e frullate il tutto per 10 minuti circa, in senso discontinuo. La pasta di pistacchio sarà pronta quando si sarà solidificata e sarà facile tirarla via dal boccale del mixer. Avvolgete in carta trasparente e tenetela in frigo, potete conservarla per un massimo di 15 giorni.

Varianti

Potete aggiungere alla vostra pasta di pistacchi 20grammi di mandorle tostate per rendere la vostra pasta più dolce.

Se la consistenza della pasta risulta troppo dura, aggiungete mezza tazzina di acqua nel mixer e continuate a frullare.