ingredienti
  • Penne rigate 320g
  • Asparagi freschi 200g • 45 kcal
  • Fave fresche sgranate 200g
  • Cipolla o scalogno 1 • 365 kcal
  • Olio Evo q.b.
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50g • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta con asparagi e fave fresche è un primo piatto semplice, genuino e velocissimo da preparare. Una ricetta all'insegna dei sapori e dei colori della primavera che ci regala ingredienti genuini e ricchi di gusto. La pasta preparata con asparagi e fave è un'ottima idea se volete conciliare gusto e semplicità senza rinunciare ad un pasto nutriente e ricco di vitamine. Gli asparagi hanno inoltre un effetto depurativo che li rende un ottimo alleato per chi predilige un'alimentazione sana. Preparare la pasta con asparagi e fave è facilissimo, basta pulire bene gli asparagi, un pizzico di manualità ed il piatto è fatto: vediamo passo passo come portare in tavola un primo piatto con i fiocchi!

Come preparare la pasta con asparagi e fave fresche

Pulite gli asparagi sotto acqua fredda corrente, tagliateli in tre parti dopo aver eliminato la parte del gambo più dura (1) e cuoceteli in acqua bollente per circa 15 minuti (2) fino a quando risulteranno morbidi. Scolateli e teneteli da parte. Sciacquate le fave fresche sgranate e fatele bollire in acqua leggermente salata per 8 minuti. Scolatele appena saranno morbide (3).

Tagliate finemente una cipolla bianca o uno scalogno e fate soffriggere per qualche minuto in una padella antiaderente con un filo di olio Evo (4). Unite gli asparagi e le fave dopo qualche minuto, aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura a fiamma dolce per 10 minuti facendo attenzione a non farli attaccare al fondo della padella (5). Nel frattempo cuocete la pasta di grano duro in abbondante acqua salata (6), scolatela al dente e versatela nella padella con le verdure. Saltate per 2 minuti a fiamma alta per amalgamare tutti gli ingredienti e servite subito con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Consigli

Per un piatto più cremoso, aggiungete in parmigiano grattugiato direttamente nella padella con la pasta e le verdure e saltate per due minuti.

Potete aggiungere un tocco di profumo al vostro piatto guarnendo con qualche fogliolina di menta fresca.

Per un gusto più deciso, sostituite il parmigiano grattugiato con del formaggio pecorino.

Se utilizzate delle fave non sgusciate, fatele cuocere per qualche minuto in acqua bollente, scolatele ed eliminate la pellicina esterna ed il picciolo.

Potete utilizzare l'acqua in cui avete bollito gli asparagi per preparare una tisana depurativa: prima di berla fate attenzione a filtrarla con un colino a maglie strette.