ingredienti
  • Pasta corta 360 gr • 390 kcal
  • Panna da cucina 200 ml
  • Salsiccia di Norcia 500 gr
  • Cipolla 1/2 • 26 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 79 kcal
  • Tartufo nero q.b.
  • Sale marino q.b. • 79 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Pecorino romano q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta alla norcina è piatto tipico della cucina umbra che si prepara con salsiccia di Norcia sbriciolata in padella con olio e cipolla, panna fresca, tartufo e pecorino. Si prepara di solito con pasta corta: penne, rigatoni, pici, strangozzi, ma ne esiste anche una versione con la pasta lunga, spaghetti o tagliatelle, che si realizza solo con tartufo nero, aglio e acciughe, a cui è possibile aggiungere i funghi. Noi prepareremo la prima versione con salsiccia e panna, cremosa e ricca di gusto. Se non trovate le salsicce di Norcia potete utilizzare la classica salsiccia di maiale, il sapore finale sarà però meno aromatico: l'appellativo "alla norcina" deriva infatti proprio dall'utilizzo delle salsicce dei maestri norcini. Me ecco come preparare questo primo piatto ideale per il pranzo della domenica che conquisterà tutti.

Come preparare la pasta alla norcina

Spellate e sbriciolate le salsicce.(1) In una padella grande fate soffriggere la cipolla tritata con un filo d'olio.(2) Aggiungete poi le salsicce, fate rosolare per alcuni minuti e sfumate con il vino bianco. aggiungendo anche un po' di sale.(3)

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Unite la panna alla salsiccia, mescolate, grattugiate il tartufo(4) e aggiungete il pepe. Scolate la pasta al dente e aggiungetela al sughetto di panna e salsiccia, fate saltare per almeno un minuto.(5) Una volta pronta servite la pasta alla norcina con scaglie di tartufo e pecorino o parmigiano grattugiato e servite ben calda.(6)

Consigli

Se non avete il tartufo nero, scorzone o invernale, potete utilizzare un olio aromatizzato al tartufo: il sapore sarà meno intenso, ma la pasta alla norcina sarà comunque ottima.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la cipolla ma, se preferite, potete anche utilizzare l'aglio.

Prima di grattugiare il tartufo lavatelo sotto acqua corrente con uno spazzolino morbido e asciugatelo bene, prima di utilizzarlo.

Al posto della panna potete utilizzare anche una delicata crema di ricotta: mettete la ricotta in una ciotola, ammorbiditela con un cucchiaio di legno, aggiungete olio, sale e pepe e mescolate.

Chi preferisce potrà spolverare la pasta alla norcina con del prezzemolo tritato, per donare ancora più sapore al piatto.

Come conservare la pasta alla norcina

Potete conservare la pasta alla norcina in frigo per 1 giorno in un contenitore ermetico.