La pasta al forno è uno dei primi piatti classici della domenica e dei giorni di festa. Una pietanza semplice, versatile e veloce da preparare, che potete realizzare in tanti modi diversi: pasta al forno rossa, pasta al forno bianca con besciamella, conchiglioni ripieni, timballo, e tante altre ricette gustose che stupiranno i vostri ospiti. La pasta al forno è anche un buon modo di riciclare la pasta avanzata: che siano rigatoni, spaghetti, riso, vi basterà aggiungere un condimento saporito, formaggio o mozzarella e infornare, realizzando una deliziosa gratinatura che renderà il piatto ancora più invitante e goloso. Ecco allora 10 ricette di pasta al forno da provare!

1.Pasta al forno rossa

La pasta al forno rossa è la ricetta più classica che si prepara con sugo di pomodoro, mozzarella e besciamella, aromatizzata con origano e basilico e insaporita con parmigiano grattugiato. Preparate il sugo: soffriggete la cipolla tritata, aggiungete poi la polpa di pomodoro e l'aglio, salate e cuocete per circa 40 minuti. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollent e salata, scolatela al dente e conditela con il sugo, aggiungete le erbe aromatiche, il parmigiano e mescolate. Versate il tutto in una pirofila, aggiungete qualche cucchiaio di besciamella, spolverate con parmigiano grattugiato e cuocete in forno a 200° per 15 minuti: negli ultimi 5 accendete il grill per gratinare la pasta. Servitela subito ben calda.

2.Pasta al forno bianca con besciamella

La pasta al forno bianca con besciamella è un primo piatto classico e gustoso senza sugo:  una pietanza versatile in cui l'ingrediente base è la besciamella, che potete arricchire con prosciutto cotto, provola, carne tritata, verdure, piselli. Come quasi tutte le pietanze al forno, può essere preparata in anticipo e infornata prima di essere servita: un primo piatto che piace a grandi e piccini da preparare in pochissimo tempo. Preparate la besciamella, cuocete la pasta, scolatela al dente e sistematela in una piforila, aggiungete 3/4 di besciamella, unite la provola a pezzi, il prosciutto, ricoprite con il resto della besciamella e spolverate con parmigiano grattugiato. Infornate a 200° per 30 minuti fino a quando la superficie non sarà gratinata.

3.Torta di pasta al forno

La torta di pasta al forno è un primo piatto davvero originale da servire ai vostri ospiti. Cuocete i rigatoni, scolateli al dente e sistemateli in piedi all'interno di una teglia a cerniera, disponeteli tutti in torno procedendo verso il centro della teglia. Riempiteli con la ricotta, la carne macinata e copriteli con la salsa di pomodoro o con il ragù, sistemate sopra le fette di mozzarella, olio, sale, basilico e parmigiano e infornate a 190° per 30 minuti. Sfornate e aspettate 5 minuti prima di tagliarla a fette e servirla.

4.Conchiglioni ripieni

I conchiglioni ripieni sono un primo di pasta al forno davvero sfizioso e saporito. Questo formato di pasta si presta infatti per essere riempito, nel nostro caso con una farcitura di ricotta e spinaci, conditi con uno squisito sugo di pomodoro e besciamella e una spolverata di parmigiano. Cuocete i conchiglioni, scolateli al dente e sistemateli in una pirofila, riempiteli con un ripieno composto da uova, ricotta, parmigiano, spinaci lessati, sale, pepe e noce moscata ben amalgamati tra loro. Copriteli con il sugo e la besciamella, spolverateli con parmigiano grattugiato e cuocete in forno a 200° per 20 minuti.

5.Macaroni and cheese

Una pasta al forno davvero deliziosa arriva direttamente dall'America, si tratta dei classici macaroni and cheese,una squisita pasta al formaggio, tipica della tradizione americana, che potrete preparare per stupire i vostri ospiti. Si tratta di pasta corta cotta al dente e poi condita con formaggio cheddar sciolto in una sorta di besciamella cremosa, con l'aggiunta di parmigiano. Dovranno essere poi cotti in forno a 200° per 20 minuti e gustati caldi e filanti.

6.Ciambella di spaghetti

La ciambella di spaghetti è la pasta al forno ideale per riciclare la pasta avanzata, realizzando una sorta di frittata di pasta napoletana, preparata in uno stampo per ciambelle: una ricetta veloce e gustosissima. Cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e sistemateli in una ciotola, aggiungete le uova sbattute, il salame tagliato a pezzi, pepe e parmigiano e mescolat. Sistemate il tutto in uno stampo per ciambelle e cuocete a 180° per 25 minuti.

7.Sartù di riso

Il sartù di riso è un piatto della tradizione napoletana e campana, in generale: un timballo di riso ripieno di piselli, uova sode, polpettine e fior di latte. Un primo piatto al forno goloso e irresistibile condito con il ragù napoletano: un sugo corposo a base di carne. Una pietanza scenografica che si prepara spesso nei giorni di festa e che viene solitamente cotta in uno stampo per ciambelle, assumento la forma di un anello o di una corona. Il sartù di riso si conserva benissimo anche per il giorno dopo la preparazione: basterà riscaldarlo e sarà buono come appena sfornato.

8.Pasta alla siciliana

Anche se il nome può trarre in inganno, si tratta di una pasta al forno napoletana. La pasta alla siciliana è infatti una versione napoletana della classica pasta alla norma: la differenza sta nell'utilizzare la mozzarella fresca al posto della ricotta salata. Dopo la preparazione, la pasta alla siciliana sarà poi gratinata al forno per circa 10 minuti, fino a quando non si formerà una deliziosa e croccante crosticina di parmigiano. Una volta pronta, potete arricchire la superficie con pomodorini freschi e qualche foglia di basilico.

9.Anelletti al forno

Gli anelletti al forno sono un primo piatto tipico siciliano che si prepara con un formato di pasta a forma di anelli, molto diffuso in Sicilia. La pasta, una volta cotta e scolata al dente, sarà aggiunta a un ragù con l'aggiunta di piselli e caciocavallo tritato. Il tutto sarà poi cotto in forno, all'interno di una pirofila imburrata e spolverata con il pangrattato, e cotto in forno a 180° per circa mezz'ora.

10.Gnocchi alla sorrentina

Gli gnocchi alla sorrentina, conosciuti anche come gnocchi al forno, sono un primo piatto davvero squisito. Una volta preparati gli gnocchi fatti in casa, vi basterà cuocerli in acqua bollente e salata e cuocerli poi all'interno di un tegame con salsa fresca di pomodoro, fiordilatte, basilico e una spolverata di parmigiano. Fateli gratinare in forno a 200° per 5 minuti in modalità grill e gustateli caldi e filanti con qualche foglia di basilico fresco.