ingredienti
  • Pane raffermo 4 fette • 79 kcal
  • Funghi 200 gr • 21 kcal
  • Salsa di pomodoro 800 gr
  • Cipolla 1/2 • 26 kcal
  • Brodo vegetale q.b. • 11 kcal
  • Zucchero 1 pizzico • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Basilico q.b. • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pappa al pomodoro e funghi è una versione ancora più gustosa della classica pappa al pomodoro toscana, piatto povero della tradizione contadina preparato con pane raffermo e pomodoro, un piatto che in origine veniva realizzato per recuperare gli avanzi di pane, ma che è diventato un piatto della tradizione toscana e non solo. Una pietanza da servire calda in autunno, ancora di più con l'aggiunta di funghi, nel nostro caso champignon, da arricchire con olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico per completare il piatto. Ecco come prepararla in poco tempo!

Come preparare la pappa al pomodoro e funghi

In una pentola fate soffriggere la cipolla nell'olio extravergine di oliva.(1) Ora aggiungete i funghi precedentemente lavati, asciugati e tagliati a fette (2) e fateli rosolare per qualche minuto. Aggiungete poi anche la passata di pomodoro e un po' di zucchero (3) così da stemperarne l'acidità.

Tagliate le fette di pane raffermo a cubetti, unitele alla salsa e cuocete a fuoco basso mescolando di continuo, aggiungete un mestolo di brodo vegetale (4) e regolate di sale e pepe. Fate cuocere coprendo con un coperchio per 10 o 15 minuti.(5) Non appena il pane comincerà a sfaldarsi il piatto sarà pronto. Servite la pappa al pomodoro e funghi calda aggiungendo olio a crudo e una foglia di basilico.(6)

Consigli

In alternativa potete preparare questa gustosa variante della pappa al pomodoro utilizzando dei funghi secchi: circa 10 gr per 4 persone. Mettete i funghi in ammollo in acqua tiepida prima di procedere con la preparazione della ricetta.

Per una preparazione più veloce potete anche realizzare una versione semplificata, meglio se utilizzando sempre i funghi secchi. In una pentola rosolate 1/2 cipolla e aggiungete una carota e un pomodoro grande tagliati finemente. Aggiungete i funghi precedentemente messi in ammollo, unite del brodo vegetale o dell'acqua, aggiungete sale e pepe e fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Aggiungete il pane direttamente nel piatto con qualche foglia di basilico o prezzemolo.

La pappa al pomodoro e funghi può essere servita anche a temperatura ambiente o fredda, ideale per l'estate.

Come conservare la pappa al pomodoro e funghi

Potete conservare la pappa al pomodoro e funghi in frigo per 1 giorno coperta con pellicola trasparente o chiusa in un contenitore ermetico.