ingredienti
  • Panettone 1 kg
  • Per la crema al mascarpone
  • Mascarpone 100 gr • 460 kcal
  • Uova 2
  • Zucchero 100 gr • 470 kcal
  • Per la crema al cioccolato
  • Latte 100 ml • 49 kcal
  • Panna liquida 100 ml
  • Tuorli 2
  • Maizena (amido di mais) 20 gr • 338 kcal
  • Zucchero 50 gr • 470 kcal
  • Cioccolato fondente 80 gr • 515 kcal
  • Ganache al cioccolato
  • Cioccolato fondente 250 gr • 515 kcal
  • Panna liquida 125 ml
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il panettone farcito è una versione ancora più golosa del classico panettone di Natale, un modo per dare un tocco in più al menù delle feste. Potete davvero sbizzarrirvi con le farciture realizzandole dei gusti che preferite di più e decorandolo con del semplice zucchero a velo o in modo fantasioso. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato una doppia farcitura al cioccolato e crema al mascarpone decorando il nostro panettone con una semplice ma deliziosa ganache al cioccolato  . Le alternative sono davvero tante, procuratevi allora un soffice panettone e personalizzatelo per le vostre feste natalizie per stupire i vostri ospiti con un dolce a metà tra tradizione e innovazione.

Come preparare il panettone farcito.

Preparate il vostro panettone (1), tagliatelo in 4 fette orizzontali e bagnatelo con una miscela composta da 1 bicchierino di rum, o del liquore che preferite, e 1/2 bicchierino d'acqua, spennellate ogni fetta e adagiatele poi su un piatto per dolci. Passiamo ora alla preparazione della crema al cioccolato. Tritate finemente il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotolina.(2) Versate in un pentolino il latte e la panna, appena sfioreranno il bollore spegnete e fate intiepidire. A parte mescolate lo zucchero con l'amido e i tuorli fino ad ottenere un composto omogeneo. Versateci sopra il latte tiepido e rimettete tutto sul fuoco e mescolate di continuo con una frusta fino ad ottenere una crema densa. Spegnete la fiamma, aggiungete il cioccolato tritato e continuate a girare (3) fino ad amalgamare bene il tutto. Una volta pronta fate raffreddare la crema al cioccolato.

Per preparare la crema al mascarpone separate i tuorli dagli albumi. Unite i tuorli con lo zucchero e lavorateli con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.(4) Ora montate gli albumi a neve, unite al composto di uova e zucchero il mascarpone.(5) Amalgamate bene e aggiungete infine gli albumi mescolando dal basso verso l'alto. Non ci resta ora che preparare la ganache al cioccolato. Riscaldate la panna fino a sfiorare il bollore, mettete il cioccolato fondente sminuzzato in una ciotola e versateci sopra la panna calda.(6)

Mescolate bene fino a quando tutto il cioccolato non si sarà sciolto.(7) La crema dovrà risultare densa e liscia.(8) Procedete ora alla preparazione spalmando a strati alterni la crema al cioccolato e quella al mascarpone. Richiudete poi con la calotta del panettone e farcite con la ganache al cioccolato. Potete completare la decorazione con delle nocciole tritate o come più vi piace. Il vostro panettone farcito è pronto per essere servito.(9)

Consigli.

Per le farciture ci sono davvero tanti diversi abbinamenti che potete realizzare per rendere goloso e sempre diverso il vostro panettone farcito. Se amate i sapori agrumati potete realizzare una deliziosa crema all'arancia decorando poi la copertura realizzata con la ganache al cioccolato con delle scorzette d'arancia. In alternativa potete preparare una gustosa crema diplomatica unendo così la leggerezza della crema chantilly al sapore classico e irresisitibile della crema pasticcera.  Le alternative sono davvero tante, a voi la scelta della realizzazione.

Per la bagna potete optare per un liquore all'arancia o sceglierlo in base alle creme che prepararete per la farcitura.

Se, una volta aperto, il panettone farcito dovesse inclinarsi, il consiglio è di tagliarlo in quattro fette e adagiarle distese sul vassoio.

Come conservare il panettone farcito.

Potete conservare il panettone farcito per 2 giorni al massimo in frigo coperto con pellicola trasparente o sotto una campana di vetro. Prima di servirlo tenetelo fuori dal frigo per almeno mezz'ora.