ingredienti
  • Farina tipo 00 125 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 43 kcal
  • Zucchero 20 gr • 750 kcal
  • Burro 25 gr • 43 kcal
  • Latte 200 ml • 43 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino • 600 kcal
  • Sciroppo d’acero q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I pancakes allo sciroppo d'acero sono un dolce tradizionale dell'american breakfast, deliziose frittelle dalla consistenza spugnosa che, tradizionalmente, si farciscono con lo sciroppo d'acero (Maple Syrup), un dolcificante naturale che, per sapore e consistenza, somiglia molto al miele. Si parte dalla ricetta base dei pancake variando, però, l'accompagnamento: frutta fresca, marmellata, panna, fino a realizzare farciture super golose come i pancakes alla nutella, davvero irresistibili. La ricetta dei pancakes prevede ingredienti semplici come zucchero, uova, farina, burro e lievito, dolci frittelle da preparare per la colazione e da servire ben calde. Ma vediamo come preparare questi piccoli dischi soffici e golosi in poco tempo.

Come preparare i pancakes allo sciroppo d'acero

Fondete il burro in una padella a fuoco lento e lasciate intiepidire. Separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola versate i tuorli e sbatteteli con la frusta,(1) aggiungete poi il burro fuso e il latte e mescolate fino ad ottenere un composto chiaro. Ora aggiungete la farina setacciata e il lievito (2) e amalgamate bene il tutto. Montate gli albumi a neve e uniteli al composto (3) mescolando dall'alto verso il basso per non farli smontare.

Scaldate una padella antiaderente e ungete con un po' di burro aiutandovi con della carta da cucina. Versate al centro il composto con un mestolino, senza spanderlo. Appena compariranno le bollicine (4) girate il pancake con una spatolina e fate dorare anche dall'altro lato. Continuate fino a terminare tutto l'impasto. Disponete i pancakes in un piatto impilandoli uno sull'altro.(5) Serviteli ben caldi cospargendoli con sciroppo d'acero.(6)

Consigli

Per realizzare dei pancakes ancora più morbidi e spugnosi preparate il composto la sera prima e mettetelo in frigo. Al mattino lasciatelo a temperatura ambiente per un quarto d'ora e poi procedete con la cottura. I vostri pancakes saranno sofficissimi.

Potete accompagnare i vostri pancakes allo sciroppo d'acero anche con della frutta fresca o sciroppata, panna montata o crema.

Se il lievito è l'unico ingrediente che vi manca in dispensa potete optare per i pancakes senza lievito semplicissimi e veloci da preparare. Se invece volete realizzare delle frittelle americane più dietetiche provate i pancakes senza burro e uova, per una colazione sana e leggera.

Come conservare i pancakes allo sciroppo d'acero

I pancakes vanno consumati subito dopo la preparazione, potete però conservarli in frigo per 1 giorno al massimo, all'interno di un contenitore ermetico. L'impasto invece può essere conservato in frigo fino a 12 ore.