ingredienti
  • Uova 5 • 79 kcal
  • Zucchero 150 gr • 750 kcal
  • Farina di riso 150 gr • 360 kcal
  • Fecola di patate 50 gr • 174 kcal
  • Scorza di limone grattugiata 1 • 50 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il Pan di Spagna senza glutine è una ricetta facile e veloce adatta anche a chi soffre di celiachia e a chi è intollerante al glutine. Il Pan di Spagna è una delle preparazioni base della pasticceria: un grande classico preparato solo con uova, zucchero e farina, dalla consistenza soffice e spugnosa, ideale per essere farcito. Nella sua versione senza glutine abbiamo sostituito la farina 00 con un mix di farina di riso e fecola di patate: perfetto per chi segue un regime alimentare gluten free. Il risultato finale sarà un Pan di Spagna alto e soffice: il gusto e la consistenza della versione senza glutine, sono uguali al Pan di Spagna classico, l'importante è seguire le regole base per realizzarlo alla perfezione. Una volta pronto inumiditelo con le bagne che più vi piacciono e farcitelo con le creme che preferite, realizzando, magari, una golosa torta di compleanno. Ecco come preparare un perfetto Pan di Spagna senza glutine.

Come preparare il pan di Spagna senza glutine

Lavorate le uova in una ciotola a temperatura ambiente con lo zucchero utilizzando uno sbattitore elettrico. Montatele per almeno 10 minuti, fino a quando il composto non sarà chiaro e spumoso. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e unite poco per volta la farina di riso e la fecola setacciate. Incorporatele delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontare il composto. Versate l'impasto in una tortiera di 24 cm di diametro imburrata e infarinata con la farina di riso, oppure rivestitela con la carta forno.

Cuocete in forno già caldo a 180° per 35 minuti: fate sempre la prova stecchino per verificare che il Pan di Spagna senza glutine sia cotto anche all'interno. Una volta pronto, sfornatelo, lasciatelo raffreddare e farcitelo con le creme che preferite.

Consigli

Se volete ottenere un Pan di Spagna senza glutine più alto, potete utilizzare anche una tortiera del diametro di 20 centimetri.

Chi preferisce potrà sostituire la scorza grattugiata di limone con un baccello di vaniglia, vanillina in polvere o con altri aromi in gocce.

Ricordate di non aprire il forno fino a cottura ultimata, altrimenti il vostro Pan di Spagna senza glutine potrebbe sgonfiarsi.

Per il Pan di Spagna senza glutine, così come per la ricetta classica, non è previsto l'uso di lievito. Per questo è importante far inglobare alle uova più aria possibile. Per rendere più semplice questa operazione, potete mettere la ciotola con le uova in acqua bollente: le uova riscaldate quadruplicheranno il loro volume una volta montate.

Oltre al mix tra farina di riso e fecola di patate, potete realizzare il Pan di Spagna senza glutine anche con la maizena o amido di mais senza glutine, oppure utilizzare una miscela di farine gluten free che potete trovare in vendita nei negozi specializzati. Prima di acquistare le farine che utilizzerete per questa preparazione accertatevi che sulla confezione ci sia il simbolo della spiga barrata, che certifichi l'assenza di glutine.

Una volta sfornato il Pan di Spagna senza glutine, lasciatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo: otterrete così dei dischi perfetti e una base pronta da farcire. Sarà buonissimo anche farcito solo con un filo di marmellata.

Conservazione

Potete conservare il Pan di Spagna senza glutine per 3-4 giorni sotto una campana di vetro.