ingredienti
  • Farina tipo 0 300 gr • 349 kcal
  • Lievito di birra fresco 10 gr
  • Zucchero 40 gr • 79 kcal
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Burro 150 gr • 750 kcal
  • Latte 170 ml freddo • 32 kcal
  • Cioccolato fondente 130 gr • 515 kcal
  • Tuorli 1 • 470 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pain au chocolat è una pasta dolce sfogliata tipica della pasticceria francese che corrisponde ai nostri saccottini: insieme al croissant è il dolce più consumato per la colazione in Francia. La preparazione è un po' lunga ma realizzarli è semplice: si tratta di pasta lievitata e sfogliata semidolce di forma quadrata con un ripieno di cioccolato fondente; un dolce ricco di burro e molto fragrante, che conquisterà tutti con la sua bontà. Una volta pronti potete poi congelarli e scongelarli all'occorrenza: sistemateli in freezer prima dell'ultima lievitazione. Una volta usciti dal forno saranno profumati e irresistibili!

Come preparare il pain au chocolat

Mettete il burro in un piatto a lasciatelo ammorbidire. In una ciotola mettete il lievito di birra,(1) lo zucchero, il latte freddo e l'uovo e lavorate il tutto, unite poi la farina e cominciate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formate un panetto,(2) avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare a temperatura ambiente per mezz'ora. Mettete il burro morido tra due fogli di carta forno e passateci sopra il matterello così da stenderlo come se fosse una sfoglia, e rimettetelo in frigo per un'ora. Trascorso il tempo necessario prendete l'impasto e stendetelo in una sfoglia quadrata.(3) Sistemate al centro il burro e richiudetelo tra i quattro angoli della sfoglia. Stendete il tutto delicatamente donando alla sfoglia una forma allungata. Realizzate la prima piega in questo modo: piegate 1/3 dell'impasto verso il centro e ripiegateci sopra l'impasto rimasto. Avvolgete il tutto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per mezz'ora.

Stendete nuovamente l'impasto, sempre in forma allungata, fate altre tre pieghe e riponete di nuovo in frigo per mezz'ora: ripetete il procedimento ancora un'altra volta prima di continuare. Stendete l'impasto in una sfoglia sottile di forma rettangolare e tagliate la sfoglia in strisce larghe circa 6 cm che dividerete in rettangoli più piccoli. Formate ora i pain au chocolat: tagliate il cioccolato fondente in pezzi lunghi, utilizzatene due per ogni saccottino. Adagiate il primo su un rettangolino, avvolgetelo con l'impasto, appiattite un po' e sistemate l'altra striscia di cioccolato e arrotolate così da avvolgere anche la seconda barretta.(4) Una volta pronti i saccottini, sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno ben distaziati tra loro, almeno a 5 cm di distanza, e fate lievitare per almeno 2 ore. Prima di infornarli spennellateli con il tuorlo e spolverizzate con lo zucchero a velo. Fate cuocere in forno già caldo a 180° e cuocete per 10-15 minuti, fino a quando non saranno dorati. Una volta pronti potete servirli così come sono o farcirli con il cioccolato fuso.(5) Il vostro pain au chocolat è pronto per essere gustato in tutta la sua fragrante bontà.(6)

Consigli

Al posto della farina tipo 0 potete utilizzare anche la farina manitoba: non utilizzate la farina 00 altrimenti l'impasto non risulterà della giusta consistenza.

Se volete preparare una quantità maggiore di pain au chocolat, potete congelarli prima dell'ultima lievitazione e scongelarli quando desiderate.

Potete sostituire il cioccolato in pezzi cone delle gocce di cioccolato scegliendo tra quelle fondenti o al latte.

Al posto del lievito di birra potete utilizzare anche 100 gr di  pasta madre  rinfrescata: in questo caso però si allungheranno i tempi di lievitazione.

In alternativa potete realizzare l'impasto anche senza uova: versate nella ciotola della planetaria 30 gr di zucchero e un pizzico di sale, aggiungete 250 gr di farina 0, sbriciolate 25 gr di lievito di birra e aggiungete 60 ml di latte e 60 ml di acqua, entrambe molto freddi. Impastate per una decina di minuti a velocità minima. Fate poi riposare ben coperto nella parte più bassa del frigo, dove la temperatura è meno bassa.

Come conservare il pain au chocolat

Potete conservare il pain au chocolat per 3 giorni all'interno di sacchetti per alimenti ben chiusi.