ingredienti
  • Paccheri 250 gr
  • Filetti di spigola 200 gr
  • Pomodori pelati 200 ml • 365 kcal
  • Basilico 1 mazzetto • 15 kcal
  • Olio extravergine di oliva 30 ml • 79 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Sale marino 1 presa • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I paccheri al ragù di spigola sono un primo piatto profumato e mediterraneo, un sugo perfetto se gustato in riva al mare, con un bicchiere di vino bianco. I paccheri sono un tipo di pasta della tradizione napoletana, denominati anche maccheroni giganti,  e sono usati soprattutto per ricette come i paccheri ripieni. -Questa ricetta al sugo di spigola è veloce da preparare e facilissima perché non occorrono molti ingredienti, se non un buon olio d'oliva e degli odori freschissimi. Il sugo lo potrete preparare nel mentre che la pasta cuoce. Un vero gioco da ragazzi. 

Come preparare i paccheri al ragù di spigola

Preparate il sugo. Mettete i pomodori pelati in un tegame. Cuocete per circa 20 minuti e aggiungete il basilico e l'aglio mescolando di tanto in tanto (1). Sfilettate la spigola se non è già diliscata e appiattite i filetti in un tagliere (2). Tagliate la polpa della spigola a quadratini con un coltello ben affilato (3).

Mettete a bollire l'acqua della pasta (4) salandola non appena sarà pronta e buttate i paccheri nell'acqua. Intanto mettete la spigola nel sugo e cuocete (5). Sfumate con l'acqua di cottura della pasta. Quando sarà cotta (6) mettetela a mantecare con il sugo e servite i paccheri al ragù di spigola ben caldi. 

Conservazione

I paccheri al ragù di spigola si conservano in frigorifero per massimo due giorni, meglio se coperti da uno strato di pellicola. L'ideale è comunque consumarli al momento, dato che questa pasta rende meno se scaldata il giorno dopo. Per dosarvi rispettate le porzioni aiutandovi con una bilancia da cucina.

Varianti

Non siete obbligati ad usare questo formato di pasta. Potete anche rimediare con delle trofie fresche, magari condite con spigola e una spruzzata di limone. Se trovate dei pomodori freschi potete cucinare anche una pasta spigola e pachino. Un'altra idea è preparare un ragù di spigola in bianco: mettete il pesce in padella nel soffritto di aglio e prezzemolo, cuocete e sfumate con vino bianco. Poi aggiungete la pasta che preferite. Se vi piace, anche in questa ricetta potete usare il prezzemolo al posto del basilico.

Consigli

Cercate di cuocere il sugo più lentamente possibile per favorire un'ottima riuscita una volta che sarà amalgamato anche con il pesce e la pasta. I paccheri inoltre cercate di mantecarli alla perfezione. Munitevi di cucchiaio e forchetta e con entrambe le mani fate insaporire.