ingredienti
  • Per 20/25 nutellotti
  • Nutella 185 gr • 530 kcal
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Farina tipo 00 150 gr • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I nutellotti sono dei biscotti morbidi e profumati alla nutella che si preparano con tre ingredienti. Hanno un cuore morbido di crema di nocciole e cacao su una base morbida a cui è difficile resistere. La ricetta è semplice ed è nata sul web ma, ormai, è talmente famosa da essere divenuta un classico ed è irresistibile, soprattutto se preparata con la nutella fatta in casa.

Come preparare i nutellotti

In una ciotola capiente, mettete la nutella (1) e unite un uovo (2). Sbattete energicamente con una frusta a mano in modo che l’uovo venga completamente assorbito. Setacciate la farina (3) e mescolate per bene in modo che non si formino grumi nell’impasto.

Una volta che avete ottenuto un impasto omogeneo (4) mettetelo a riposare nella pellicola alimentare (5) e lasciatelo per circa 1 ora nel frigorifero. Con l’aiuto delle mani dividete l’impasto in tante palline (6) e posizionatele su una placca da forno. Le palline devono essere tutte, più o meno, dello stesso peso.

Posizionate le palline ottenute su una placca da forno  e con un dito schiacciate il centro (7) in modo da creare una cavità da riempire con la crema alla nutella (8). Infornate a 165° per circa 15 minuti.  Mettete la nutella in un sac-à-poche e riempite tutti gli incavi (9). Nel caso in cui siate sprovvisti utilizzate un sacchetto gelo e tagliate un angolo e quindi utilizzatelo come sac-à-poche. Decorate i vostri biscotti o con la granella di nocciole oppure con un pizzico di zucchero a velo.

Consigli

Prestate attenzione alla cottura dei nutellotti, altrimenti i biscotti rischiano di diventare eccessivamente duri e di perdere quindi la morbidezza che li contraddistingue. Questo impasto è possibile cuocerlo anche in padella però, ve lo sconsiglio, perché bisogna prestare molta attenzione per non farli bruciare e soprattutto è difficile mangiarli senza romperli vista la loro morbidezza. Una volta terminata la cottura in forno lasciate che i biscotti si raffreddino completamente in modo che cambi la consistenza, perché appena usciti dal forno sono eccessivamente morbidi e difficili da maneggiare senza che si rompano.

Varianti

Nutellotti bianchi

I nutellotti bianchi sono la versione bianca dei Nutellotti. Per prepararli bisogna semplicemente utilizzare la nutella bianca che trovate facilmente al supermercato o la nutkao bianca. Per creare però un bellissimo effetto cromatico vi consiglio di utilizzare la nutella classica per decorare i vostri biscotti, otterrete in questo modo una base neutra e un cuore color cioccolato.

Nutellotti vegan

I nutellotti vegan sono una delizia da preparare per tutti i vostri ospiti. Acquistate della crema di nocciole vegana negli appositi supermercati e sempre lì cercate i prodotti senz’uovo, una serie di polveri addensanti che servono a sostituire le uova negli impasti dolci e a donare ugualmente elasticità alla vostra frolla. Per quanto riguarda le dosi di farina e nutella sono identiche a quelle della ricetta originale.

Nutellotti senza glutine

Per preparare degli ottimi nutellotti senza glutine acquistate al supermercato i mix di farina senza glutine, in modo da poter ottenere la stessa consistenza dei nutellotti "originali". Per quanto riguarda la nutella è senza glutine, ma controllate sempre con grande attenzione tutti gli ingredienti e le specifiche sulla confezione. Le dosi di farina e nutella sono uguali a quelle della ricetta originale.

Come conservare i nutellotti

I nutellotti si conservano a temperatura ambiente per una settimana coperti da una campana di vetro. Non è consigliabile la congelazione.