ingredienti
  • Peperone rosso 1 • 15 kcal
  • Peperone verde 1
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Funghi champignon 100 gr • 21 kcal
  • Scalogno 1 • 29 kcal
  • Peperoncino 1 • 29 kcal
  • Germogli di soia 100 gr • 49 kcal
  • Aceto di mele 1 cucchiaio
  • Salsa di soia 50 ml • 750 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Olio q.b.
  • Noodles 200 gr • 138 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I noodles fritti sono un primo piatto che proviene dalla tradizione gastronomica orientale. Sia in Cina che in Giappone si preparano non solo in tanti modi ma, addirittura, con tecniche differenti. Questa caratteristica rende i noodles un piatto versatile, il cui spessore può variare in relazione alla zona di provenienza. Solamente i tre ingredienti principali – farina, acqua e sale – restano immutati perché sono la base di partenza di tutte le paste che hanno una tradizione antichissima.

Come si preparano i noodles fritti

Mondate un peperone rosso, uno verde, una carota e 100 gr di funghi champignon. Fate i peperoni e la carota a listarelle (1) e i funghi a fettine (2). Mettete in un padella wok un filo d’olio e uno scalogno tritato. Quando quest’ultimo si sarà appassito, aggiungete le verdure e fatele saltare qualche minuto in padella. Aggiungete il peperoncino, i germogli di soia e continuate la cottura. Dopo circa dieci minuti aggiungete l'aceto di mele, la salsa di soia e aggiustate di sale. Lasciate insaporire e spegnete il fuoco. Lessate i noodles in acqua salata per 2 minuti (3), passateli sotto un getto di acqua fredda e divideteli in quattro parti. Poggiate gli spaghetti su un foglio di carta assorbente e mettete a scaldare dell’olio di semi in una padella. Quando sarà caldo, adagiatevi la prima porzione di spaghetti dandogli forma con un forchettone. Girate per far dorare su ambo i lati, poi togliete dal fuoco e procedete fino ad aver fritto tutta la pasta. Disponete ogni nido di noodles su un piatto e ricoprite ognuno con le verdure. Serviteli ancora caldi.

Consigli

I noodles fritti possono essere preparati con le verdure che preferite, l'importante è seguire il procedimento della ricetta.

Dove è possibile trovare i noodles? In tutti i mercatini etnici oppure nei grandi supermercati.