ingredienti
  • Per la base
  • Farina tipo 00 250 g • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
  • Zucchero 200 g • 750 kcal
  • Uova 4 • 79 kcal
  • Per la crema
  • Panna fresca 250 ml • 600 kcal
  • Mascarpone 250 g • 460 kcal
  • Zucchero semolato 100 g
  • Per farcire
  • Marmellata di mirtilli q.b.
  • Frutti di bosco 100 g
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La naked cake ai frutti di bosco è una torta molto particolare, chic e appariscente, spesso preparata per ricorrenze speciali come matrimoni o compleanni. Il suo nome significa "torta nuda" perché priva di glassa. La ricetta è diventata famosa qualche anno fa ed è tra le torte più apprezzate per matrimoni e compleanni assieme alla coloratissima rainbow drip cake e alla golosa drip cake. La base di pan di spagna a torretta a più strati è farcita con una crema di mascarpone e panna e, a rendere tutto più colorato e vivace, ci sono i frutti di bosco.

Come preparare la naked cake

Mettete tutte le uova in una ciotola (1) e aggiungete lo zucchero a pioggia (2). Sbattete con delle fruste elettriche (3) finché non otterrete un composto spumoso.

A pioggia spolverate con la farina setacciata (4) unendo, per ultimo, il lievito (5). Sbattete con le fruste elettriche (6) facendo amalgamare bene il tutto.

Imburrate due stampi di forme diverse, una grande e una piccola, e riempite con l'impasto (7). Cuocete a forno statico e preriscaldato a 180° per 35 minuti. Fate freddare le torte e tiratele fuori (8). Quando saranno ben fredde tagliate in orizzontale con un coltello (9).

Fate lo stesso anche con la torta piccola (10). Dedicatevi alla crema: mettete la panna in una ciotola (11) e aggiungete il mascarpone (12).

Montate insieme e cercate di ottenere un composto cremoso (13). Aggiungete anche lo zucchero semolato. Versate nella sacca da pasticcere (14) e mettete per un attimo da parte. Nel frattempo farcite con la marmellata la base (15).

Cospargete con la crema (16) e fate lo stesso per ogni strato (17). Per ultimo aggiungete lo zucchero a velo e i frutti rossi (18).

Consigli

L'ideale sarebbe rendere la naked cake ai frutti di bosco una torta cilindrica. Esistono degli stampi fatti apposta a cerniera. In alternativa potete fare come in questo caso: usare degli stampi di forma diversa, uno grane e uno piccolo o uguali e sovrapponete. Per la crema potete sostituire lo zucchero semolato con quello a velo.

Conservazione

La naked cake ai frutti di bosco va consumata subito trattandosi di una torta con panna. In alternativa, conservatela in frigorifero e mangiatela entro il giorno successivo.