ingredienti
  • Farina 00 200 gr • 750 kcal
  • Cacao in polvere 60 gr
  • Zucchero semolato 200 gr
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 600 kcal
  • Gocce di cioccolato fondente 200 gr • 290 kcal
  • Uova 2 • 21 kcal
  • Latte a temperatura ambiente 150 ml
  • Burro fuso 60 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I muffin al cioccolato sono facili e veloci da preparare: la variante di muffin più golosa, apprezzata da grandi e piccini. Si tratta infatti di dolcetti davvero squisiti realizzati con l'aggiunta di cacao in polvere e gocce di cioccolato fondente: un impasto morbido da cuocere in forno all'interno dei classici stampini da muffin. Una volta pronti potrete gustarli per una merenda sfiziosa o durante una pausa dallo studio o dal lavoro: chi preferisce, poi, potrà inzupparli al mattino nel latte. Ma ecco come preparare i muffin con il cioccolato in pochissimi passaggi.

Come preparare i muffin al cioccolato

Mettete in una ciotola gli ingredienti secchi, quindi farina, zucchero, cacao e lievito e mescolateli insieme. In una terrina a parte amalgamate insieme le uova, il burro fuso e il latte a temperatura ambiente. Versate gli ingredienti liquidi su quelli secchi e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Aggiungete al composto 3/4 di gocce di cioccolato e mescolate.

Versate il composto all'interno dei pirottini per muffin, precedentemente imburrati e infarinati, riempiendoli per i 2/3. Aggiungete su ogni muffin le restanti gocce di cioccolato e cuocete in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per circa 25-30 minuti: fate sempre la prova stecchino per verificare che siano cotti anche all'interno. Una volta pronti lasciateli raffreddare. I vostri muffin al cioccolato sono pronti per essere gustati.

Consigli

Potete sostituire le gocce di cioccolato fondente con del cioccolato a pezzi. Chi preferisce potrà utilizzare anche cioccolato al latte. Se invece volete realizzare un mix bianco e nero, allora utilizzate cioccolato bianco a pezzetti.

Per riempire i pirottini potete utilizzare un cucchiaio o un porzionatore da gelato, in modo da usare la stessa quantità di impasto per ogni pirottino. In questo modo la cottura sarà più omogenea.

Se volete rendere ancora più golosi i vostri muffin al cioccolato, aggiungete un cucchiaio di crema alle nocciole in ogni pirottino.

Se siete intolleranti al lattosio, potete utilizzare latte senza lattosio e sostituire il burro con la margarina vegetale o l'olio. In questo caso, però, fate attenzione alla consistenza dell'impasto.

Il forno ideale per cuocere i muffin è il forno statico. Se però volete prepararli nel forno ventilato, cuoceteli a 180° per 15-20 minuti, così da mantenerli soffici. Con una cottura più lunga potrebbero risultare troppo asciutti. In ogni caso, fate sempre la prova stecchino.

Conservazione

Potete conservare i muffin al cioccolato per 3 giorni sotto una campana di vetro: prima di gustarli potete scaldarli un po' in forno. In alternativa potete congelare i muffin già cotti, da consumare però entro una settimana. Scongelateli in frigo per circa un'ora prima di riscaldarli.