ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I muffin al cioccolato sono dei dolcetti morbidi e golosi ideali per la colazione o la merenda, una delle varianti più conosciute e apprezzate dei classici american muffin realizzati con una base di farina, zucchero, latte e uova, da aromatizzare con la vaniglia e da declinare in tante deliziose varianti. I muffin al cioccolato sono a base di cacao amaro e cioccolato fondente: soffici tortini, tipici della pasticceria americana, golosi e irresistibili, ideali per una pausa dallo studio o dal lavoro. Una ricetta facile e veloce da realizzare: ecco come prepararli morbidi e gonfi in poco tempo!

Come si fanno i muffin morbidi al cioccolato.

Versate in una ciotola capiente o nella planetaria il burro a temperatura ambiente, aggiungete lo zucchero e iniziate a montare.(1) Aggiungete le uova pian piano (2) e, una volta che si sono amalgamati gli ingredienti, aggiungete il latte e mescolate ancora. Unite poi la farina e la polvere di cacao (3) e, alla fine, il ciccolato tritato, la vanillina, il bicarbonato e il lievito in polvere.

Riempite una sac à poche (4) per farcire i pirottini da muffin solo per 2/3.(5) Ricoprite, se volete, con delle gocce di cioccolato.Cuocete i muffin al cioccolato in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti. Infilate uno stecchino all'interno del muffin per capire se è cotto. Lasciate raffreddare per qualche minuto prima di servirli.(6)

Consigli.

Il segreto per ottenere dei muffin morbidi sta nel montaggio delle uova: dobbiamo lasciare montare bene lo zucchero, il burro e le uova. Quando avranno triplicato il volume, aggiungiamo la farina e il resto degli ingredienti.

Se volete preparare i muffin al cioccolato senza burro, potete sostituirlo con dell'olio di girasole: otterrete comunque dei dolcetti morbidissimi.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato cioccolato fondente al 70%, ma potete utilizzare anche del cioccolato al latte, se preferite.

Il forno ideale per cuocere i muffin è il forno statico, ma la cottura risulterà ottima anche se utilizzate il forno ventilato. L'importante è avere sempre il giusto grado di umidità: inserite nel forno una ciotolina di metallo con dell'acqua che, durante il tempo di cottura, evaporerà. In questo modo, i vostri muffin al cioccolato, saranno gonfi e molto soffici.

Per un effetto "black and white", semplice e veloce, potete sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato bianco. I vostri muffin saranno scenografici, oltre che buonissimi.

I muffin al cioccolato possono essere decorati anche solo con una spolverata di zucchero a velo, oppure potete utilizzare il cioccolato classico o della pasta di zucchero, per dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Varianti.

Scopriamo ora delle semplici varianti per adattare i muffin ai diversi gusti o per realizzare ogni volta dei dolcetti diversi, ma sempre soffici e squisiti.

Muffin al cioccolato senza latte o senza uova.

Se siete intolleranti al lattosio o alle proteine del latte potete sostituire il latte intero con altri tipi di latte come quello di soia oppure il latte di riso. Potete anche fare dei muffin al cioccolato senza uova aumentando, però, di poco la quantità del latte.

Muffin al cioccolato senza glutine.

Per fare dei muffin al cioccolato senza glutine, potete sostituire la farina di frumento con la farina di riso o la maizena.

Muffin al cioccolato con la nutella.

I muffin al cioccolato con la nutella sono la variante dal cuore morbido dei classici muffin al cioccolato, un perfetto esperimento che combina il gusto di questi deliziosi dolcetti morbidi con quello dei muffin con cuore cremoso alla nutella. Dei deliziosi dolcetti monoporzione che conquisteranno grandi e piccini per una merenda golosa e soffice.

Muffin al cioccolato variegati alla vaniglia.

Per realizzare questa variante vaniglia e cioccolato, preparate il classico impasto per i muffin: dividetelo in due parti e solo in una aggiungete il cacao amaro. Riempite i pirottini alternando impasto alla vaniglia e impasto al cacao. Infine infornate.

Muffin con gocce di cioccolato.

Tra le varianti più conosciute e apprezzate dei classici dolcetti americani, troviamo i muffin con gocce di cioccolato: una deliziosa cupoletta costellata da invitanti gocce golose che conquisteranno tutti, con il loro perfetto mix di morbidezza e gusto.

Muffin doppio cioccolato.

Se volete realizzare una golosità di cioccolato al quadrato, i muffin al doppio cioccolato sono la viariante che fa per voi. Unite insieme farina, zucchero, cacao e lievito in polvere e, in un'altra terrina mescolate uova, latte e burro fuso. Versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi e amalgamate l'impasto, aggiungete le gocce di cioccolato, versate il composto nei pirottini e infornate a 180° per 15/20 minuti.

Come conservare i muffin al cioccolato.

I muffin al cioccolato si conservano chiusi in una scatola o all'interno di un sacchetto per circa 3-4 giorni o, addirittura, se ne preparate in quantità industriale, congelarli. Ovviamente è sempre opportuno chiuderli in un sacchetto e il tempo di congelamento è di circa un mese. Per scongelarli, lasciateli a temperatura ambiente per qualche ora o, addirittura, se avete il forno a microonde, bastano circa 30-40 secondi per avere dei muffin al cioccolato caldi e soffici da mangiare.