ingredienti
  • Carne trita di manzo 400 gr • 21 kcal
  • Patate 500 gr • 21 kcal
  • Cipolla 1 • 365 kcal
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo 1 mazzetto • 79 kcal
  • Passata di pomodoro 400 gr • 21 kcal
  • Vino rosso 1/2 bicchiere
  • Alloro 1 foglia secca
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai • 21 kcal
  • Sale q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero in polvere q.b. • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. (facoltativo) • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La moussaka di patate è la versione balcanica della classica moussaka greca, con le melanzane e la carne macinata. La moussaka è uno dei piatti più conosciuti della cucina greca ed è una torta salata preparata a strati che nasce da un'idea del cuoco Nicholas Tselementes. Il nome deriva da una parola araba, musakka, ma è un vero piatto internazionale perché possiede ingredienti che possono essere rintracciati in tutto il mondo.

In Romania questa variante con le patate è diventata molto famosa e apprezzata e, oggi, è considerato un piatto della tradizione. Ecco come prepararla a casa per realizzare un secondo piatto gustoso o una cena sfiziosa.

Come preparare la moussaka con le patate

Fate riscaldare in un tegame 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, aggiungete la cipolla e l'aglio tritati e fateli appassire. Unite poi la carota tritata e lasciatela colorire per alcuni minuti. Infine aggiungere la carne macinata, fatela rosolare a fuoco alto e, non appena sarà ben colorita, sfumate con il vino bianco. Non appena il vino sarà evaporato, aggiungete la passata di pomodoro, il prezzemolo tritato, l'alloro, sale e pepe e cuocete con il coperchio a fuoco medio per circa un'ora: rigirate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo pelate le patate, lavatele e scottatele in acqua bollente e salata per 5 minuti, scolatele e tagliatele a fette. Irrorate il fondo del tegame con l'olio evo e formate un primo strato di patate, aggiungete sopra uno strato di ragù di carne e continuate ad alternare patate e ragù fino a terminare gli ingredienti. Concludete con uno strato di ragù e parmigiano grattugiato, decorate con fette di patata, e irrorate con un filo d'olio. Coprite la teglia con un foglio di carta alluminio e fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti. Una volta pronta potete servite la vostra moussaka di patate tiepida o fredda.

Consigli

Per la preparazione della moussaka di patate potete utilizzare carne trita di manzo, di maiale, misto o di pollame.

Servite la moussaka di patate calda accompagnata con il suo ragù oppure con sottaceti o insalata. Gustatela fredda, soprattutto se l'avete preparata con carne molto magra, in particolare di pollame.

Se non volete bollire le patate, potete anche pelarle, tagliarle con una mandolina in fettine molto sottili e utilizzarle crude o friggendole per pochi minuti.

Variante

Una variante da provare è la moussaka di carne e patate che si prepara in bianco, senza passata di pomodoro e con l'aggiunta di brodo vegetale, oltre a yogurt e panna. Affettate finemente una cipolla e cuocete in un tegame con 30 gr di burro e un mestolo di brodo vegetale per una decina di minuti, unite il sale e sollevatele dal fondo di cottura. Aggiungete in pentola la carne macinata, rosolatela per 5 minuti, aggiungete di nuovo le cipolle, la foglia di alloro e cuocete per 10 minuti. Tagliate le patate a fette sottili e disponete il primo strato sul fondo di una pirofila. Alternate strati di carne e patate e versateci sopra circa 200 ml di brodo. Coprite con la stagnola e cuocete a 180° per 40 minuti. A questo punto aggiungete 100 gr di yogurt e 100 gr di panna, distribuendoli in superfice, spolverate con un po' di paprika e cuocete ancora per 20 minuti.