ingredienti
  • Farina 00 300 gr • 750 kcal
  • Vincotto di fichi o uva 190 ml
  • Zucchero 90 gr • 750 kcal
  • Cacao in polvere 30 gr
  • Mandorle 50 gr • 575 kcal
  • Miele 30 gr • 750 kcal
  • Ammoniaca per dolci 5 gr
  • Olio d’oliva 25 ml • 901 kcal
  • Pisto (mix di spezie in polvere) 2 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I mostaccioli pugliesi, o sassanelli, sono dei tipici biscotti natalizi speziati e profumati, realizzati con mandorle, cacao, mosto cotto e un mix di spezie. Si tratta di dolci  preparati soprattutto a Lecce e in tutto il Salento, dove vengono chiamati anche mustazzoli leccesi. Potete realizzarli a forma di rombo o arrotondati e, una volta cotti in forno, potete glassarli con una golosa salsa al cioccolato. La ricetta dei mostaccioli ha origini molto antiche, custodite dalla tradizione familiare: deriverebbero infatti dalla cucina araba. Ecco come prepararli a casa per arricchire la vostra tavola natalizia.

Come preparare i mostaccioli pugliesi

Tostate le mandorle in forno per circa 5 minuti e poi tritatele. In una ciotola mettete la farina setacciata, lo zucchero, le mandorle tritate, il cacao e il pisto. Unite poi l'olio d'oliva, il miele e l'ammoniaca per dolci sciolta con un po' di mosto. Aggiungete anche il restante mosto e impastate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Stendete l'impasto su una spiantoia con l'aiuto di un mattarello, realizzando una sfoglia di circa 2 cm. Potete poi ricavarne dei rombi, con l'aiuto di una taglia biscotti o di un coltello, oppure potete formare delle palline e appiattirle. Disponete i mostaccioli su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti: sfornateli ancora morbidi e lasciateli raffreddare.

Consigli

Una volta pronti potete decidere di glassare i vostri mostaccioli con una glassa al cioccolato realizzata con zucchero, cioccolato fondente e acqua. Spezzettate il 50 gr di cioccolato e scioglietelo in un pentolino con 50 ml di acqua. Aggiungete poi 100 gr di zucchero e portate ad ebollizione a fuoco lento,mescolando di continuo. Lasciate raffreddare e spennellate i mostaccioli una volta usciti dal forno.

Potete acquistare il pisto nei negozi per dolci: in alternativa utilizzate un pizzico di chiodi di garofano, cannella e noce moscata.

Se volete preparare i mostaccioli con il bimby, inserite nel boccale tutti gli ingredienti e azionate a vel. 5 per 50 secondi, fino a quando il composto non sarà morbido e appiccicoso. Realizzate poi la forma dei mostaccioli e cuoceteli in forno a 180° per circa 15 minuti.

Conservazione

Potete conservare i mostaccioli pugliesi a lungo all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.