ingredienti
  • Per la base
  • Biscotti Digestive 200 g
  • Burro 80 gr • 717 kcal
  • Zucchero di canna 40 g
  • Per la crema
  • Formaggio spalmabile 200 g
  • Zucchero 60 g • 470 kcal
  • Cioccolato fondente 60 g • 515 kcal
  • Gocce di cioccolato fondente q.b. • 290 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le mini cheesecake sono delle gustosissime cheesecake porzionate da preparare a freddo. La ricetta è più laboriosa di quella classica, dove si utilizza lo stampo unico, perché, in questo caso, dovete stare attenti a dare la forma e a lavorare per bene ogni singolo dolcetto. Le mini cheesecake non vi faranno sentire in colpa: sono preparate senza panna, colla di pesce e con poco zucchero. Se, quindi, avete un occasione speciale nelle vicinanze e non sapete cosa preparare ecco qual è la soluzione più adatta. 

Come preparare le mini cheesecake.

Riponete i biscotti nel mixer insieme allo zucchero di canna (1) e ottenete un composto sbriciolato (2) che poi travaserete in una ciotola. A parte sciogliete il burro al microonde (3). 

Unite il biscotto al burro (4) e compattate il tutto (5). Riponete nei pirottini e appiattite la superficie (6). Mettete in frigo a rassodare per un paio d'ore. 

Intanto tagliate il cioccolato a scaglie (7) e fate sciogliere in un pentolino a fiamma dolce per evitare che il fondo si bruci (8). Versate in una ciotola il formaggio spalmabile e unitelo allo zucchero (9). 

Unite il cioccolato al formaggio (10) e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo (11). Spalmate sulla superficie del biscotto (12). 

Mettete uno strato di biscotto (13) che toglierete dal pirottino. A questo punto fate l'ultimo strato di crema (14) e con l'aiuto di un tagliapasta tondo dategli la forma perfetta (15). Cospargete in superficie con scaglie di cioccolato e lasciate in frigo a rassodare per 45 minuti. 

Consigli.

Per sbriciolare i biscotti non è necessario avere il mixer. Potete anche fare a mano mettendo i biscotti dentro un sacchetto gelo o un canovaccio e appiattirli con un batticarne o anche semplicemente il fondo di un bicchiere (magari senza sbattere ma premendo solo). Per dare la forma alle vostre mini cheesecake potete anche non usare il tagliapasta ma un laccio da avvolgere sul dolce in modo che la carta stringa il dessert per dargli la forma a cilindro perfetta. Il cioccolato usato in questa ricetta è fondente con nocciole. Anche uno semplice andrà bene.

Varianti.

Ci sono numerose alternative per farcire questi dolcetti.  Si passa dalle mini cheesecake alle fragole, per un gusto più estivo, a quelle con nutella. Diciamo che queste al cioccolato, che come avrete letto sono preparate senza cottura, sono quelle che piacciono a tutti.

Conservazione.

Le mini cheesecake si conservano in frigorifero anche per 4/5 giorni dal giorno della preparazione.