ingredienti
  • Fagioli borlotti 450 gr già ammollati
  • Pasta corta 300 gr • 390 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Salvia q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Concentrato di pomodoro 2-3 cucchiai
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La minestra di fagioli è un primo piatto facile e nutriente, ideale per l'inverno. La pasta e fagioli è una pietanza che appartiene alla tradizione povera della nostra cucina, ricca di sapore e da servire ben calda, magari con un filo d'olio a crudo. Nella nostra ricetta la prepareremo con i fagioli borlotti insaporiti con aglio, salvia e concentrato di pomodoro. Per la pasta, invece, scegliete un formato corto: andranno benissimo i ditalini lisci o rigati o la pasta che preferite. Per realizzare un pasto completo, vi basterà accompagnare la minestra di fagioli con una piatto di verdure. Ma ecco come prepararla in pochi passaggi.

Come preparare la minestra di fagioli

Mettete in ammollo i fagioli borlotti la sera prima. Al mattino lessateli in abbondante acqua bollente e salata per circa 40-50 minuti, in base alla consistenza desiderata. Una volta pronti scolateli e conservateli in un recipiente con un paio di mestoli di acqua di cottura. Dorate l'aglio in un tegame, unite poi le foglie di salvia e i fagioli lessati, mescolate e lasciate sul fuoco per pochi minuti. Aggiungete acqua calda e il concentrato di pomodoro e continuate la cottura per un'altra decina di minuti, unendo anche sale e pepe. Portate a bollore e cuocete nella pentola anche la pasta, facendo attenzione a non farla attaccare sul fondo: nel caso aggiungete un po' di acqua calda dei fagioli tenuta da parte. Una volta terminata la cottura, servite la minestra di fagioli ben calda con un filo di olio a crudo e una spolverata di pepe, se preferite.

Consigli

Chi preferisce potrà anche preparare un soffritto con cipolla, carota e sedano, da rosolare in padella con l'olio.

Per rendere la minestra di fagioli ancora più saporita, potete aggiungere anche un po' di guanciale, pancetta o grasso del prosciutto crudo, da rosolare nel tegame con l'aglio o con il soffritto.

Se avete poco tempo a disposizione, potete utilizzare anche i fagioli in scatola: sceglieteli però di buona qualità.

Per ottenere un risultato più cremoso, potete frullare una parte di fagioli borlotti, prima di aggiungere la pasta.

La salvia può essere sostituita con il rosmarino o con l'erba aromatica che preferite.

Conservazione

La minestra di fagioli può essere conservata in frigo per 2 giorni al massimo all'interno di un contenitore ermetico.