ingredienti
  • Patate 3 grandi • 93 kcal
  • Salmone affumicato 150 gr
  • Formaggio spalmabile 150 gr
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 270 kcal
  • Sale marino q.b. • 1 kcal
  • Pepe nero q.b.
  • Timo q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La millefoglie di patate e salmone è la ricetta ideale per chi cerca un antipasto sfizioso e saporito, da preparare magari per il cenone di Capodanno o per un'occasione speciale. La realizzazione della ricetta è davvero semplice: vi basterà tagliare a fette sottili le patate, cuocerle in forno e formare poi degli strati con patate, formaggio cremoso tipo philadelphia e salmone affumicato, aromatizzando il tutto con un'erba aromatica a vostra scelta tra timo, maggiorana, prezzemolo. Il risultato finale sarà un antipasto originale, gustoso e scenografico, ideale anche per un buffet o come finger food. Ma ecco come prepararla!

Come preparare la millefoglie di patate e salmone.

Lavate le patate, pelatele e tagliatele a fette sottili.(1) Mettetele in una teglia rivestita con carta forno sostemandole ban distanziate l'una dall'altra: se occorre, utilizzate due teglie. Aggiungete l'olio, magari spennellandole, insieme a sale e pepe. Fate cuocere in forno a 180° per un quarto d'ora o fino a doratura. Lasciatele raffreddare e nel frattempo preparate le fette di salmone (2) che potete tagliare a pezzetti o rotonde, aiutandovi con un coppapasta. Cominciate ora con la preparazione degli strati: mettete come base la fetta di patata, spalmate il formaggio cremoso e aggiungete il pezzetto di salmone. Continuate così formando due o tre strati concludendo sempre con la fetta di patata.(3) Una volta preparata la vostra millefoglie di patate e salmone servitela decorata con il timo o con l'erba aromatica che preferite.

Consigli.

Se preferite, potete aromatizzare il formaggio cremoso: vi basterà frullarlo con il timo, o con l'erba aromatica che preferite, così da conferire ancora più sapore al piatto.

Invece di cuocere le fette di patate al forno, potete anche sbollentarle leggermente in acqua salata: il risultato finale sarà di una millefoglie di patate e salmone più morbida.

Al posto del formaggio spalmabile potete utilizzare anche il burro, magari aromatizzato con della paprika per donare alla pietanza un tocco in più.

La millefoglie di patate e salmone è la ricetta ideale da inserire nel menù delle feste insieme alle tartine al tonno, sfiziose e pronte in pochi minuti e alle tartine ai pomodori secchi ,dal sapore unico e particolare.

Varianti.

Tra le varianti della millefoglie con patate e salmone c'è la versione preparate con piccoli tranci di salmone fresco. Per 3 patate vi occorreranno 10 tranci piccoli di salmone: realizzate con i tranci una sorta di medaglioni, pelate e tagliate a fette le patate e cominciate a realizzare la millefoglie alternando strati di patate e di salmone: condite ogni strato con un po' di olio, sale, pepe e prezzemolo tritato. Completato la millefoglie con la fetta di patata e spolverate con pangrattato. Cuocete in forno già caldo a 200° per 15/20 minuti. Questa preparazione è ideale come secondo piatto, magari accompagnato con verdure, in quanto il salmone fresco rende la pietanza più sostanziosa.