L'estate è alle porte. E con essa, il caldo. Cosa ne pensate di iniziare a preparvi ad affrontarlo? Anticipare i tempi potrebbe essere un buon metodo per non farsi trovare impreparati e soffrirlo. E no, non vi stiamo consigliando di installare un climatizzatore o prenotare una vacanza ai Caraibi. Vogliamo parlarvi, invece, qualcosa di più semplice ed economico: una gelatiera.

Una gelatiera è un elettrodomestico simile ad un robot da cucina, provvisto di un cestello e di una pala mantecatrice. Una volta inseriti gli ingredienti nel cestello e azionati i comandi, non vi resterà che aspettare il tempo di preparazione. Quando la gelatiera avrà finito di lavorare, avrete, pronto per voi, un gustoso gelato fatto in casa, con tutti i benifici – a livello di costo e proprietà nutritive – che ne derivano.

Se provate a scorrere sulla pagina di Amazon dedicata alle gelatiere, vi troverete di fronte ad un numero considerevole di prodotti, di differenti marche, modelli e caratteristiche.

Per scegliere quale tra tutti i modelli presenti sul mercato è il più adatto alle proprie esigenze, è bene prestare attenzione ad alcune caratteristiche, quali la potenza, la capacità e il numero dei cestelli e capire la differenza tra una gelatiera manuale e una gelatiera ad accumulo.

Classifica delle migliori gelatiere domestiche

1. Gelatiera KitchenAid

Sorbetti, gelati e semifreddi: nulla spaventa questa gelatiera di ultima generazione, pratica, efficiente e dal design impeccabile. In soli 30 minuti, questo elettrodomestico produrrà per voi prodotti di qualità e ottimi da gustare, da soli o in compagnia. Inoltre, i pezzi che la compongono sono rimovibili, caratteristica che vi renderà più agevole la sua pulizia. Se vi interessa, è disponibile su Amazon a 24 euro.

2. Gelatiera Vanilly Sky Family

Realizzata dalla Klarstein, cosiderata tra le migliori aziende di gelatiere esistenti, questa gelatiera permette di produrre fino a 2 litri e mezzo di gelato alla volta, in un tempo che varia da 5 minuti ad un'ora. Grazie al bicchiere graduato e al timer presente sul display, potrete aggiungere ingredienti in qualsiasi momento e avere la preparazione sempre sotto controllo. Inoltre, le sue dimensioni sono adeguate ad occupare uno spazio non eccessivo, in modo da poter avere anche altri elettrodomestici sul piano cottura. Potete trovare questo prodotto in vendita su Amazon a 320 euro.

3. Gelatiera Koenig HF250

Oltre alle gelatiere Klarstein, anche quelle di marchio Koenig sono molto richieste tra gli utenti. Il primo modello di questo marchio che vi consigliamo è l'HF250, comodo per chi ha poco tempo a disposizione e deve portare in tavola un numero medio di porzioni di gelato: questa gelatiera, infatti, produce 8 porzioni di gelato in poco tempo. Potrete controllare il suo funzionamento grazie allo schermo LED. All'interno della confezione, troverete anche un ricettario, comodo per chi è alle prime armi e ha bisogno di essere indirizzato, ad esempio, sulle quantità. Il prodotto è disponibile su Amazon a 150 euro.

4. Gelatiera Duronic

Questa gelatiera è l'ideale per chi non ha molto tempo a disposizione per preparare un gelato. Il tempo di preparazione di una porzione di gelato, infatti, non supera il quarto d'ora. Unica accortezza da avere: mettere la ciotola nel freezer la notte precedente, per farla raffreddare ed essere pronta all'uso. Il prodotto è disponibile su Amazon a 35 euro.

5. Gelatiera Ferrari

Questa gelatiera, al contrario della precedente, è dotata di un sistema di autorefrigerazione, quindi il cestello non va raffreddato prima del suo utilizzo. Il tempo di miscela è di 60 minuti, ma la macchina è utilizzabile anche per l'ora successiva al primo utilizzo. Gli utenti hanno particolarmente apprezzato la cremosità dei gelati e dei sorbetti prodotti con questo apparecchio. La gelatiera è in vendita su Amazon a 214 euro.

6. Gelatiera Koenig 180

Comoda, pratica e veloce: in soli 20 minuti sarà pronto per voi un litro di gelato, di qualsiasi gusto lo preferiate. Il marchio di questo apparecchio è ancora una volta Koenig, a garanzia della buona riuscita dei modelli di gelatiere rilasciati sul mercato da questa azienda. Quando l'apparecchio avrà terminato il suo lavoro, non vi resterà che mettere il gelato in freezer e aspettare qualche ora, affinchè si congeli completamente. E poi, tutti a tavola! Questa gelatiera è disponibile per voi sul portale Amazon a 140 euro.

7. Gelatiera De'Longhi

Avete bisogno di una gelatiera non troppo grande, ma comunque potente, che vi permetta di realizzare una quantità di gelato che non sia eccessiva? Se la risposta è sì, allora la gelatiera della De'Longhi è quella giusta per voi. Ha una capacià massima di 1,2 litri e può produrre fino a 700 grammi di gelato alla volta, ovvero poco più di una vaschetta. Potete acquistarla subito online a 218 euro.

8. Gelatiera Ariete

Questa gelatiera è pensata per due. Quindi, se siete in coppia, dovete fare un regalo per un anniversario o per l'acquisto di una nuova casa o semplicemente volete avere a disposizione due gusti di gelato diverse in piccole dosi nello stesso momento, questo è esattamente il prodotto che fa per voi. La Gelatiera Ariete è dotata di due tazze in cui versare il preparato grazie ai coni in dotazione. Inoltre, il design curato la rende anche adatta ad essere esposta sul piano cottura. Il suo prezzo è davvero minimo e alla portata di tutti. Potete, infatti, trovarla su Amazon a 47 euro.

9. Gelatiera Koenig HF 320

Terzo ed ultimo prodotto Koenig pensato per voi! Gli utenti hanno particolarmente apprezzato questo prodotto per la rapidità non solo di produzione di gelato, ma anche di pulizia dell'elettrodomestico. Questa gelatiera si compone, infatti, di pezzi estraibili, facilitandone così il lavaggio. Questo modello è disponibile su Amazon a 220 euro.

10. Gelatiera Ariete 638

L'ultimo modello di gelatiera che vi proponiamo è dell'Ariete. Compatta, elegante e funzionale: questo è quello che dicono gli utenti del web di questa gelatiera. Smontabile in tutte le sue parti, questa gelatiera è ottima per produrre un chilo di gelato alla volta. Il suo tempo di lavorazione è di soli 30 minuti. Potete acquistarla su Amazon a 52 euro.

Ora che avete un'idea generale di quali siano le gelatiere più richieste e più apprezzate, cerchiamo di capire insieme come scegliere quella più giusta.

Come scegliere una gelatiera

Una gelatiera è un elettrodomestico utilizzato in casa e nei ristoranti per produrre determinate quantità di gelato tutte in una volta, avendo perfettamente contezza di quali siano gli ingredienti utilizzati e in quale misura. Dal gelato alla frutta al sorbetto, passando per il gelato al cioccolato o alla nocciola, grazie a questo apparecchio è possibile preparare qualsiasi tipo di gelato ci venga in mente, in tempo breve e senza occupare eccessivo spazio sul piano della cucina. I nuovi modelli di gelatiere in vendita, infatti, hanno la caratteristica comune di essere compatti, pensati proprio per non invadere tutto il vostro spazio.

Dunque, una gelatiera può essere utile in diverse occasioni: sia che abbiate ospiti a cena, sia che vogliate semplicemente soddisfare una vostra voglia, vi permetterà di avere un gustoso gelato in casa senza dover uscire e senza dover aspettare troppo tempo. Badate bene: il gelato casalingo non è di qualità minore di quello comprato in gelateria, anzi. Per prima cosa, avrete voi il controllo degli ingredienti, quindi sarete sicuri di non ingerire conservanti. Inoltre, fattore molto importante, se siete intolleranti al lattosio o a qualche altra sostanza, non dovrete girare tutta la città alla ricerca della gelateria che abbia dei gelati adatti alle vostre esigenze. Ricordate, inoltre, che il fai da te è sempre il migliore dei metodi per abbattere i costi.

Le caratteristiche a cui fare attenzione per poter scegliere la gelatiera migliore sono poche, ma molto importanti: il tempo di lavorazione, la sua potenza e, quindi, il suo consumo energetico, il numero dei cestelli, la capacità o meno dell'apparecchio di autorefrigerarsi.

Come si usa una gelatiera

Queste caratteristiche sono combinate in vario modo nelle diverse gelatiere presenti sul mercato, come avete potuto vedere già dalle descrizioni dei modelli che vi abbiamo proposto. Ma prima di capire esattamente in quali tipologie esse si differenziano, cerchiamo di capire come si utilizzano.

Usare una gelatiera è molto semplice. Per prima cosa, vanno inseriti gli ingredienti all'interno del cestello, avendo cura di essere precisi a rispettare le dosi scritte nella ricetta. Successivamente, vanno impostate la potenza e le funzionalità che più ci interessano tra quelle presenti sul nostro macchinario, a seconda del modello di gelatiera a nostra disposizione. Infine, aspettiamo che la macchina abbia terminato il programma impostato e, se lo riteniamo necessario o se indicato nelle istruzioni della nostra gelatiera, riponiamo il cestello in freezer per un ulteriore raffreddamento.

Ricordate che maggiore sarà la potenza che imposterete minore sarà il tempo di lavorazione della macchina, ma maggiore il consumo.

Quali sono le tipologie di gelatiera più acquistate?

Ovviamente, il procedimento per fare il gelato può variare in qualche passaggio, a seconda della tipologia di gelatiera che si sta utilizzando.

Può essere utile, in tal senso, avere chiare quali sono le differenze tra una gelatiera ad accumulo e una gelatiera autorefrigerante.

Una gelatiera ad accumulo è composta da un compressore, un cestello con doppia parete e una pala mantecatrice. I suoi consumi energetici e il suo costo sono molto bassi. Ma attenzione. Una gelatiera ad accumulo non ha un sistema di refrigerazione incorporato. Questo significa che, prima di utilizzarla, dovrete avere cura di far rimanere il cestello nel congelatore per almeno 8 ore. In buona sostanza, per utilizzare una gelatiera ad accumulo dovrete organizzarvi dalla sera precedente. Inoltre, se scegliete di acquistare questa tipologia di gelatiera, assicuratevi che i cestelli a disposizione siano due. Generalmente, infatti, una gelatiera si compone di uno o due cestelli. Un maggiore numero di cestelli permette la produzione di due diversi tipi di gelato contemporaneamente. Trattandosi di una gelatiera con tempi di lavorazione lunghi, quindi, potrebbe essere una mossa intelligente acquistarne una a due cestelli.

Una gelatiera autorefrigerante, invece, come suggerisce il suo nome, non ha bisogno di alcun raffreddamento preventivo. Il sistema attraverso il quale è realizzata fa sì che possa essere utilizzata nell'immediato. Questo significa tempi ridotti, quindi, ma anche consumi energetici maggiori.

Tutto sta nel capire qual è la vostra priorità: il tempo o il risparmio energetico ed economico?

Se poi siete tradizionalisti e amanti dei vecchi procedimenti della nonna, quella che fa per voi potrebbe essere allora una gelatiera a manovella, che non ha alcun costo energetico, ma che implica un tempo di utilizzo maggiore. Questo tipo di gelatiera, infatti, presuppone che siate voi stessi a miscelare gli ingredienti tramite la manopola esterna montata appositamente.

Perfetto. Adesso sapete tutto quello che c'è da sapere sulle gelatiere. Alla luce di ciò che vi abbiamo detto, c'è qualche modello, tra quelli che vi abbiamo proposto, che vi interessa? In alternativa, ricordatevi che potete sempre dare un'occhiata sulla pagina dedicata di Amazon e scoprire anche gli altri modelli in vendita.